Frammenti, di Maurizio Galimberti

Frammenti, di Maurizio Galimberti

Titolo

Frammenti, di Maurizio Galimberti

Inaugura

Giovedì, 20 Febbraio, 2014 - 18:30

A cura di

Benedetta Donato

Artisti partecipanti

Maurizio Galimberti nasce a Como nel 1956. Si trasferisce a Milano dove oggi vive e lavora.
Dal 1983, focalizza il suo impegno sulla Polaroid. Inizia la collaborazione con Polaroid Italia della quale diventa ben presto testimonial ufficiale realizzando il volume Polaroid Pro Art pubblicato nel 1995. Viene nominato “Instant Artist” ed è ideatore della Polaroid Collection Italiana. Nel 1992 ottiene il prestigioso Gran Prix Kodak Pubblicità Italia. Per Kodak Italia realizza nel 2000 una mostra itinerante della serie “I Maestri”. Reinventa la tecnica del “mosaico fotografico” che inizialmente adatta ai ritratti, nei quali è evidente il richiamo al fotodinamismo dei Bragaglia e la ricerca del ritmo, del movimento. Numerosi divengono i ritratti eseguiti a esponenti del mondo del cinema, dell’arte e della cultura. Partecipa al Festival del Cinema di Venezia con il ruolo di ritrattista ufficiale. Nel 1999 viene indicato dalla rivista italiana «Class» quale primo fotografo-ritrattista italiano all’interno delle classifiche di merito stilate dal mensile. Il suo ritratto di Johnny Depp del 2003 è scelto come immagine per la copertina del mese di settembre del prestigioso «Times Magazine». Il “mosaico” diviene ben presto la tecnica per ritrarre non solo volti, ma anche paesaggi, architetture e città. Tra il 1997 e il 1999 realizza due importanti lavori per le città di Parigi e Lisbona. Nel 2003 dedicherà il suo lavoro alla realizzazione del volume Viaggio in Italia. Nel 2006 New York diviene la rappresentazione ideale del mondo contemporaneo. A questa città dedicherà un ulteriore lavoro del 2010 realizzando un importante corpus di Polaroid Singole e di Mosaici. Seguiranno i lavori realizzati in altre città come Berlino, Venezia e Napoli. Il desiderio di rendere attuali gli oggetti del passato, diviene concreto attraverso i Ready-made. Per conto della Società Calcio A.C. Milan ha realizzato un lavoro di ritratti denominato Il Milan del Centenario. Con Jaeger-LeCoultre ha realizzato le immagini del volume sulla manifattura a cura di Franco Cologni. Per FIAT Auto ha realizzato il calendario nel 2006 e il volume Viaggio in Italia… Nuova Fiat 500….Per Kerakoll Design ha realizzato il volume New York Matericomovimentosa. In collaborazione con la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte ha realizzato il volume Il fotografo, mestiere d’arte a cura di Giuliana Scimè. Nell’ottobre 2009, in occasione della riapertura di Polaroid, è invitato in veste di testimonial ufficiale alla fiera della fotografia di Hong Kong, di Las Vegas e al Tribeca Film Festival, realizzando portraits performance con Lady Gaga, Chuck Close e Robert De Niro.
Nell’aprile del 2011, Impossible, gli ha dedicato un instant film in bianco e nero dal titolo Impossible Maurizio Galimberti special edition. Nel 2013 realizza con Giart il progetto Paesaggio Italia, una mostra e un libro a cura di Benedetta Donato edito da Marsilio Editori, divenuto progetto itinerante.
Nel 2014 ha partecipato ad ArteFiera Bologna con "Italyscapes" ed un anteprima tratta dal nuovo progetto sulla città di Parigi, cui attualmente sta lavorando.

Presso

LA.VI.
Via Tomacelli, 24 - 26 Roma

Comunicato Stampa

Inaugurazione alla presenza dell'artista: giovedì 20 febbraio ore 18.30
In uno degli spazi più esclusivi della Capitale l'Instant Artist sarà presente con una selezione dei lavori più significativi realizzati con la sua Polaroid: dai paesaggi alle città, fino ad arrivare ai ritratti di celebrities che l'hanno consacrato primo foto-ritrattista italiano.

Mosaici, Polaroid singole e Ready-made riportano immagini frutto della sensibilità e dell'abile fare di un artista che, con i suoi scatti istantanei, riesce a donare eterna bellezza ai nostri sguardi  esaltando l'unicità dei volti, dei luoghi e dei momenti che caratterizzano la nostra memoria ed il nostro presente.
Grazie alle diverse possibilità compositive sperimentate, le opere diventano scrigno di infinite visioni, specchio di una realtà caleidoscopica che riflettono una rilettura della realtà vissuta.
In perfetta sintonia con l'identità che caratterizza la città di Roma, sospesa tra eternità e dinamismo, verranno proposti frammenti di realtà che rappresentano l'arte di sperimentare dell'eclettico percorso di Maurizio Galimberti.
Immagini dotate di ritmo incessante, che testimoniano un atteggiamento creativo caratterizzato dalla capacità costante di sapersi rinnovare e dallo spirito ludico dell'artista, che ben si fonde con la filosofia dell'universo LA.VI. "ricorda di sorridere sempre". 

Scheda Tecnica

Mostra promossa da
LA.VI. in collaborazione con Nicola Lanna e Ferdinando Femiano

Prodotta da
LA.VI. con Giart

Con il contributo di
Aquapetra Resort&Spa
Vinanda
Romatoday.it
Caffè Motta
Acqua Filette
Gruppo Galli
Unipol Sai

Sede e Orari
Roma, LA.VI. Latteria & Vineria
Via Tomacelli, 26
Lunedì - Domenica, 9.00 - 2.00

Comunicazione e Organizzazione Generale
Ferdinando Femiano
Mail: ferdinandofemiano@yahoo.it - Ph: + 39 346 5342528

LA.VI.
www.la-vi.it - e.jointly@la-vi.it

Giart
www.giart.tv – info@giart.tv

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 451 visitatori collegati.

Informazioni su 'Benedetta Donato'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)