Flussi esistenziali

Flussi esistenziali

Titolo

Flussi esistenziali

Inaugura

Sabato, 26 Ottobre, 2013 - 10:00

A cura di

Rosella Fantuzzi

Artisti partecipanti

Mario Pavesi, Simona Rei

Presso

Castello Medievale, Montecchio Emilia
Via A. D’Este 5, Montecchio Emilia

Comunicato Stampa

Doppia personale di Mario Pavesi e Simona Rei al Castello Medievale di Montecchio Emilia (RE), a cura di Rosella Fantuzzi. La mostra, promossa dal Comune di Montecchio Emilia con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia, sarà inaugurata sabato 26 ottobre 2013, alle ore 10.00, alla presenza delle autorità.

“Flussi esistenziali” è il titolo dell’esposizione, che si propone di dare voce alla società contemporanea attraverso due distinti percorsi artistici, che interagiscono e si rafforzano vicendevolmente.

In mostra, una trentina di sculture bronzee di Mario Pavesi, alcune delle quali di considerevoli dimensioni, e venticinque dipinti di Simona Rei, parte della serie “Freedom”, dedicata alla situazione sociale italiana. Da un lato, anatomie maschili e femminili forgiate nel bronzo, dall’altro uso congiunto di tecniche tradizionali (olio su tela) e nuovi materiali (plexiglass), per dilatare il supporto pittorico.

Come si legge nella nota critica della curatrice, «Pavesi e Rei, acuti osservatori e sensibili interpreti della realtà, esprimono aspetti e situazioni in cui l’umanità si destreggia, a volte si perde, si consuma, cercando di sopravvivere in fuggevoli flussi esistenziali. Infinite e caotiche possibilità in cui sembrano perdersi i veri valori, gli autentici rapporti umani […], perché gli interessi sono cambiati, spostati dalla collettività all’individualità».

L’esposizione, realizzata con il sostegno di Banco S. Geminiano e S. Prospero, sarà visitabile fino al 17 novembre 2013, di lunedì e giovedì ore 9.00-13.00 e 15.00-18.00, martedì, venerdì e domenica ore 15.00-18.00, mercoledì e sabato ore 9.00-12.00. Ingresso gratuito.

Sabato 9 novembre 2013, alle ore 16.30, si terrà una conversazione con il dott. Marco Ruini, neurochirurgo e direttore scientifico della rivista “Anemos”, sul tema “Il valore del tempo e il mito della velocità”. Per informazioni: tel. 0522 861864 - biblioteca@comune.montecchio-emilia.re.it.

Mario Pavesi nasce nel 1945 a Guastalla (RE), vive e lavora a Novellara (RE). Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bologna, seguendo il corso di scultura di Umberto Mastroianni. Punti di riferimento per la sua formazione sono Dante Carpigiani e Vivaldo Poli. Prende parte a numerose esposizioni in Italia e all’estero. Tra le recenti mostre personali, “Afferrare la Forma” (Palazzo dei Principi, Correggio, Reggio Emilia, 2009), “Interiori Equilibri” (Chiostri di San Domenico, Reggio Emilia, 2012), “Detraz Art 2010” (Palazzo Detraz, Salsomaggiore Terme, Parma, 2010, presentazione a cura di Vittorio Sgarbi) e “Occhi - mano - cuore” (Pforzeim, Landratsamt Enzkreis, Stoccarda, 2013). Da anni, accosta alla ricerca artistica l’attività didattica, tenendo corsi a vari livelli.

Simona Rei nasce nel 1970 a Porretta Terme (BO), vive e lavora a Montecchio Emilia (RE). Da sempre interessata alla figurazione, segue diversi seminari, tra i quali il corso di disegno tenuto da Mario Pavesi. Prende parte a varie mostre personali e collettive. Tra le recenti esposizioni, “Personale” (Palazzo Caffari, Reggio Emilia, 2009), “Stop all’abuso sulle donne” ( Museo delle Mura, Roma, 2009), “Giù la Maschera” (Galleria Comunale L’Ottagono , Bibbiano, Reggio Emilia, 2010) ed “Impulsi Pittorici” (Palazzo di Cortina, Carpineti, Reggio Emilia, 2013).

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 756 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)