FIERANERA_personale di ROCCO LOMBARDI

FIERANERA_personale di ROCCO LOMBARDI

Titolo

FIERANERA_personale di ROCCO LOMBARDI

Inaugura

Sabato, 18 Aprile, 2015 - 19:30

A cura di

HulaHoop Club

Artisti partecipanti

Rocco Lombardi

Presso

HulaHoop Club
Via L.F. De Magistris 9, Roma

Comunicato Stampa

Sabato 18 aprile 2015 alle ore 19:30 l'HulaHoop Club ospiterà Fieranera, mostra personale di Rocco Lombardi interamente curata dall'HulaHoop Club.

 

Dal 18 aprile al 26 maggio 2015 l'HulaHoop si tingerà di nero con 14 tavole originali e 9 linografie tratte da Fieranera, il lavoro di anni che Rocco Lombardi ha racchiuso in un unico volume curato da Leonardo Guardigli. Una raccolta dalla forte valenza introspettiva in cui la parola è totalmente assente e il cui racconto viene affidato solo alla sequenza ancora in progress delle immagini.

Legato al punk, disegnatore e fumettista, Rocco Lombardi con la lenta azione del togliere, libera le sue fiere fatte di graffi di luce. I suoi scratchboard sui quali gratta con un taglierino raccontano delle setole, delle unghie, degli sguardi dell'animale infinitamente piccolo e quello innaturalmente grande e minaccioso.

I suoi lavori, nonostante il nero preponderante, sono tutt'altro che cupi, al contrario dichiarano grande chiarezza derivante dalla tecnica utilizzata in cui il supporto nero è un pieno da liberare, dove l'azione della liberazione e il graffio che ne consegue descrivono, sottolineando e esasperando la frattura, la scissione e la contrapposizione paradossale e innaturale tra il mondo umano e quello naturale.

In Fiera Nera il mondo degli umani viene fuori per contrapposizione a quello animale e la presenza umana si manifesta attraverso la violenza, in molte tavole onirica e surreale, che compromette un equilibrio millenario. Così vengono fuori animali giganti in ambientazioni urbane che estremizzano l'aleatorietà della condizione umana e la sua infinita piccolezza, vengono fuori lupi affamati pronti ad attaccare o capre in gorgiera inamidata che la aristocratizza ma che allo stesso tempo la umanizza in maniera quasi grottesca.

 

Sabato 18 aprile alle ore 20:30 sarà presentato Fieranera, in questa occasione Rocco Lombardi sarà affiancato da Alessio Trabacchini, junior editor presso Castelvecchi Editore e event manager.

Alle ore 21:30 i The Bone Machine, gruppo Rock'n Roll dal suono selvaggio, scarno e primordiale, per il quale Rocco Lombardi ha realizzato le copertine dell'album Giù nel mio inferno, daranno la giusta conclusione alla serata. Chiudere con i The Bone Machine, per l'occasione in versione Death Country Blues, significa narrare con un'altro mezzo una stessa realtà orribile e alterata che si fonde con la macabra fantasia.

 

Rocco Lombardi: nato a Formia, nel 1973. Writer e batterista punk di formazione, i suoi lavori sono comparsi in numerose pubblicazioni in Italia e all'estero, su copertine di dischi e poster per gruppi della scena indipendente. Con Simone Lucciola nel 2002 fonda Lamette Comics, etichetta di fumetto underground con cui pubblica la raccolta di storie brevi L'albero sfregiato (2006) e l'albo illustrato Non senza mano cattiva (2011). Nel 2009 per Nicola Pesce Editore esce Annetta. È tra gli autori della rivista Giuda e nel 2012 per Giuda Edizioni realizza a quattro mani con Lucciola Campana (ristampato in una nuova edizione nel 2014). Ancora per Giuda edizioni nel 2013 esce Alberico, premio miglior disegnatore al Treviso Comic Book Festival. Gira l'Italia insieme a Marina Girardi con Nomadisegni: un progetto in divenire fatto di laboratori itineranti, storie e disegni ispirati al paesaggio.

www.lalberosfregiato.blogspot.com

 

The Bone Machine: trio apriliano formatosi nel 1999, che si muove tra lo psychobilly, il rockabilly e il rock'n roll, caratterizzato da testi irriverenti e perversi, e suggestioni sataniche da fumetto anni '60.

 

HulaHoop Club, Via L.F. De Magistris 91/93 (Roma)

www.hulahoopclub.it club.hulahoop@gmail.com

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Informazioni su ''