FEEDBACK ( mi piace perchè )

FEEDBACK ( mi piace perchè )

Titolo

FEEDBACK ( mi piace perchè )

Inaugura

Venerdì, 27 Settembre, 2013 - 18:00

A cura di

Francesca Sensi e Silva Masini

Artisti partecipanti

Andrea Capucci, Matteo Cocci, Susan Leyland, Marco Manzella, Lorenzo Perrone, Alessandro Reggioli, Fabio Rota, Tommaso Santucci

Presso

FRANCESCA SENSI ARTE A COLORI
via Gracco del Secco 66, Colle di Val d'Elsa ( SI)

Comunicato Stampa

Con il concetto di “feed back”, in questa mostra collettiva vogliamo porre l'attenzione su quello che in comunicazione si chiama “ritorno di senso” o “restituzione di significato”. In questo nostro contemporaneo siamo spesso sollecitati a dare il nostro “mi piace” a volte in maniera inconsapevole e superficiale. In questo contesto ci interessa indagare il concetto di “mi piace e perché” associato al visivo, ovvero all'analisi (fenomenologica) delle opere esposte in Galleria.
Quando si guarda un quadro o una scultura è difficile capire se il nostro punto di vista è adeguato rispetto a ciò che vediamo. Ci interessa e ci piace l'idea di stimolare una forma di comunicazione spontanea, una restituzione di senso e di sentimento libero e disinteressato e, soprattutto, una consapevolezza condivisa del nostro sentire, senza filtri di critica dell'arte e scevra il più possibile da condizionamenti indotti. Un progetto pilota che vede alla sua base l'unione della lettura del visivo ( l'attenzione-o l'ascolto ) e del piacere di comunicarla ( la comunicazione e l'espressione verbale ) .
Chiediamo a voi, molto semplicemente ma non superficialmente, di “offrirci” il vostro feed-back, prendendo coscienza di cosa ci trasmette quello che vediamo e di “donarlo” a chi l'ha realizzato.
Per questo proponiamo a chi interviene di scrivere, in una traccia da noi preparata, le vostre impressioni che saranno il regalo che voi farete agli artisti.
La domanda che ognuno di noi si fa davanti ad un'opera d'arte “che cosa mi interessa?, che cosa mi colpisce?, che cosa mi infastidisce? Perché provo un turbamento? ora può avere una risposta sincera e spietata, nuda e diretta, in altre parole completamente libera.
Per fare questo ci aiuterà la gestalt counselor Silva Masini, esperta in Globalità dei Linguaggi, disciplina della comunicazione e dell'espressione, che stimolerà la nostra “osservazione interiore”.
Una mostra per tutti, specifichiamo non didattica, ma trasversale, che vuole restituire il valore globale della grande parola “condivisione” e che intende avvicinare il sistema dell'arte all'artista e all'osservatore poiché entrambi capaci di esprimersi attraverso le esperienze. Saranno presenti gli artisti.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 873 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)