Essenza - personale di scultura di Isabella Angelantoni Geiger a cura di Massimiliano Bisazza

Essenza - personale di scultura di Isabella Angelantoni Geiger a cura di Massimiliano Bisazza

Titolo

Essenza - personale di scultura di Isabella Angelantoni Geiger a cura di Massimiliano Bisazza

Inaugura

Mercoledì, 17 Giugno, 2015 - 18:30

A cura di

Massimiliano Bisazza

Artisti partecipanti

Isabella Angelantoni Geiger

Presso

Galleria d'Arte Contemporanea STATUTO13
Via Statuto 13 (citofono 28) CORTE INTERNA, Brera District

Comunicato Stampa

 

Comunicato Stampa

 

“Essenza”

 

Mostra personale di scultura di:

 

Isabella Angelantoni Geiger

 

A cura di Massimiliano Bisazza

 

-Opening:  17 giugno 2015 dalle h 18,30 alle h 21,00

In mostra fino al 30 giugno 2015 mattino

 

Presso: Galleria d’Arte Contemporanea Statuto13

Via Statuto, 13 (corte int.) – 20121 Milano

 

Apertura al pubblico: dalle h 11 alle h 19 dal martedì al sabato

 

 

Isabella Angelantoni Geiger ha profondamente deciso di capovolgere il dettame comportamentale al quale siamo abituati, nostro malgrado, facendoci riflettere sulla situazione umana e più specificatamente partendo da una sua profonda analisi introspettiva e personale.

 

Ispirata dalla letteratura, e nello specifico da: "Le città invisibili", di Italo Calvino; l’artista Angelantoni Geiger tramuta in immagini le sensazioni proprie e collettive, rende visibili i pensieri, rappresentandoli con fare elegiaco e raffinato, con l'ausilio dell'astrazione in ambito scultoreo.

Le sue sono opere in filo di ferro, leggere - come la "leggerezza pensosa" di cui parla Italo Calvino nei suoi scritti - che somigliano a una magica tessitura che si dipana a sua volta davanti ai nostri occhi; dove le linee possono intersecarsi per volere dell'artista in nodi che fluiscono velocemente verso linee astratte e delicate, seppur sempre dotate di una sintesi stilistica originale e pura.

 

Le linee sono la metafora del "filo conduttore" della vita che ci attende o che è già stata
vissuta ma che, se intesa in senso positivistico e in divenire, sa palesarsi ricca di mistero e di sospensioni. L'atmosfera che attornia le sculture di Isabella Angelantoni Geiger è di sospensione.

Le immagini che ci trasmettono le sculture di Isabella Angelantoni Geiger sussurrano uno stilema che guarda all'astrazione di Paul Klee e a quelle linee svettanti e pregne di verticalità, tipiche della scultura di Giacometti - vogliono essere "essenza"; di illusioni, di sogni, di dolori e amori, di tormenti ma soprattutto di speranze.

 

 

 

 

 

 

Per informazioni:

 

Cell. +39 347 2265227

info@statuto13.it

www.statuto13.it

www.facebook.com/statuto13

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 583 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)