Entre Nous #3 Chiara Dellerba | Raffaele Fiorella

Entre Nous #3 Chiara Dellerba | Raffaele Fiorella

Titolo

Entre Nous #3 Chiara Dellerba | Raffaele Fiorella

Inaugura

Venerdì, 6 Giugno, 2014 - 19:00

A cura di

Simona Merra, Carmela Rinaldi

Artisti partecipanti

Chiara Dellerba, Raffaele Fiorella

Presso

MuGa Multimedia Galleryv
via Giulia 108, Roma

Comunicato Stampa

ENTRE NOUS #3
Chiara Dellerba | Raffaele Fiorella
A cura di Simona Merra e Carmela Rinaldi

Inaugurazione: venerdì 6 Giugno ore 19
Dal 7 Giugno al 10 Luglio 2014
MuGa Multimedia Gallery

MuGa Multimedia Gallery è lieta di presentare il terzo e ultimo atto del progetto espositivo Entre Nous a cura di Simona Merra e Carmela Rinaldi. Dal mese di febbraio lo spazio della galleria MuGa è diventato terreno di scambio tra gli interventi inediti realizzati in collaborazione tra le coppie di artisti che si sono susseguiti; prima con Annabella Cuomo e Marta Roberti, in seguito con Delphine Valli e Claudia Zicari, le interazioni hanno dato vita a un dialogo attraverso cui riscoprire argomenti comuni e differenze, ricerche parallele, coincidenze e affinità. Ogni mostra è stata, dunque, il risultato di un’esperienza di condivisione, di scoperta e di sconfinamento dei linguaggi artistici individuali, riflesso della volontà di una continua ricerca nel confronto.

Venerdì 6 giugno alle ore 19.00 inaugura il nuovo appuntamento del ciclo che vede protagonisti Chiara Dellerba e Raffele Fiorella. I due artisti pugliesi si confrontano su un tema a loro molto caro, riguardante le proprie origini e il modo di rapportarsi ad esse. Attraverso due modalità di lavoro differenti, il disegno e l’installazione per Chiara Dellerba e il video per Raffaele Fiorella, gli artisti ritrovano la loro unione nel mare, elemento per sua natura infinito e misterioso. Del mare possiamo percepire la superficie e le sue qualità olfattive, ma c’è un livello che l’occhio umano non riesce a raggiungere: quello più profondo, sottostante e perciò immaginario.

Ad Est di Chiara Dellerba si presenta come una struttura galleggiante in grado di guidare il visitatore in un viaggio al di sotto del limite sensibile, attraverso la costruzione di una città sotterranea composta da diversi elementi e materiali come carta giapponese, legno, gesso e polveri. A parete un centinaio di cartoline proseguono questo viaggio immaginario, dove ciò che è invisibile diviene per l’artista un modo per esplicitare la percezione alterata e precaria di ciò che vive al di sopra. Per Raffaele Fiorella tale percorso rappresenta la chiave per elaborare il suo personale racconto emozionale e poetico. L’opera Spazi comprende una serie di video installazioni in loop, rappresentazioni di orizzonti e porzioni di luoghi che idealmente uniscono i due artisti.

Chiara Dellerba (Bari, 1984), vive e lavora tra Nottingham e Roma. Dopo aver conseguito la laurea Triennale in Architettura presso il Politecnico di Bari, si trasferisce a Venezia dove consegue la laurea Magistrale in Design e Arti visive presso lo IUAV. L’artista è attualmente in residenza presso la Surface Gallery a Nottingham. Ha partecipato a diverse mostre sia in Italia che all’estero tra cui: “Drawing. Punti di vista, Galleria Sara Zanin”, Roma (maggio 2014); “Erutanatureturaen”, Surface Gallery, Nottingham (2014); “La grande illusione”, Temple University, Roma (2014); “Bazar”, Gallery onetwentyeight, New York (2012); “Kiyomiyamagishi” Gallery Nagano, Japan (2012); “Delicata Mutevolezza”, Macro Testaccio, Roma (2013); XIII Biennale Giovani Artisti del Mediterraneo, Bari (2008); “H20”, Galleria Bonomo, Bari-Roma (2007).

Raffaele Fiorella, nasce a Barletta nel 1979. Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Bari indirizzo Scultura, dove si specializza in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo. Nel 2007 frequenta un Master in Multimedia Content Design indirizzo "Video e Post Production" presso l’Università di Firenze nella facoltà di Ingegneria. Diverse sono le partecipazioni a mostre e residenze artistiche in ambito nazionale e internazionale. Per citarne alcune: “Duel”, a cura di Antonio Frugis, Fondazione Museo Pino Pascali, Polignano a Mare (2014); "Le cose che non accadono", a cura di Lorenzo Madaro, Museo Nuova Era, Bari (2013); nel 2012 partecipa alla III MOSCOW BIENNIAL Young Art, a cura di Katrin Becker; nel 2011 partecipa alla mostra "Wonder Art" presso il MLAC (Museo Laboratorio Arte Contemporanea), Roma e viene invitato alla 54th Biennale di Venezia Padiglione Puglia, a cura di Vittorio Sgarbi. Nel 2013 partecipa al Corso Superiore di Arti Visive “laboratorio-permanente-di-arte-pubblica" promosso dall' Associazione no profit Art Factory Basilicata ed è tra i finalisti del premio “Un’Opera per il Castello”; vince il premio “Movin Up” promosso dal Gai (Giovani Artisti Italiani) per una residenza presso l’Istituto di Cultura di Pechino e riceve il terzo posto al Premio Celeste. Nello stesso anno viene invitato in Lituania per una residenza in occasione del festival di arte elettronica “Insanitus”. I suoi lavori sono presenti in diverse collezioni private e pubbliche. Vive e lavora in Puglia.

SCHEDA INFORMATIVA:

ENTRE NOUS #3
Chiara Dellerba | Raffaele Fiorella
A cura di Simona Merra e Carmela Rinaldi
Inaugurazione venerdì 6 giugno 2014
6 Giugno – 10 Luglio 2014
MuGa Multimedia Gallery
Lu-ve 10-13 | 15-18
Via Giulia 108/109, 00186 Roma (IT) - T +39 06 45540484
muga@muga.it; g.borrello@muga.it
www.muga.it | fb: Muga MultimediaGallery | trecolorisulcomò // tw: MuGa Gallery

Ufficio Stampa | ChiNa Press office: china@chinapressoffice.it
Chiara Ciucci Giuliani +39.3929173661
Nicoletta Guglielmucci +39.3932231307

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 847 visitatori collegati.

Informazioni su 'ChiNa press office'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)