E-motion - Lucia Finocchito

E-motion - Lucia Finocchito

Titolo

E-motion - Lucia Finocchito

Inaugura

Giovedì, 30 Giugno, 2016 - 19:00

A cura di

Fabio D'Achille

Artisti partecipanti

Lucia Finocchito

Presso

Al Colonial
Via Terenzio, 38, Latina

Comunicato Stampa

Dopo circa due anni Lucia Finocchito torna ad esporre Al Colonial (Via Terenzio, 38 – Latina), questa volta con E–motion, progetto di fotografia contemporanea recentemente intrapreso dall’artista.

La mostra, a cura di Fabio D’Achille, sarà inaugurata giovedì 30 giugno alle 19,00 e resterà allestita fino al 30 agosto 2016.

Il vernissage prevede il concerto dei Kozmic Blues, con Marco Catone alla batteria, Francesco Franzese al pianoforte e la voce di Milena Zuppardo.

 

E - motion, Velocità Edulcorate, nelle fotografie di Lucia Finocchito

“Fluide scorrono le immagini dei fotogrammi in bianco e nero di Lucia Finocchito; rapide sfaldate sfocate e leggere nel comporre e scomporre la corsa incessante di realtà urbane di contemporanea e inedita bellezza.

Ne emerge un denominatore comune, che lega un episodio all’altro, in una serie di favole cittadine nel cui perimetro, mutando l’ordine degli addendi, il risultato della somma comunque non cambierà.

 Un’inveterata deformazione professionale mi porta, inevitabilmente, a voler risalire all’archetipo originario, alla Grande Madre rappresentata dalla scomposizione dinamica del primo futurismo, alla filmografia di Anton Giulio Bragaglia, al cane poli-zampettante di Giacomo Balla, che divora il tempo e lo spazio nella reiterazione scompositiva della quadrupede corsa propagata ad infinitum, ma sarà poi davvero questa la chiave di lettura di Lucia Finocchito?

Dal titolo, infatti, si dedurrebbe che l’elemento dinamico sia dall’artista filtrato alla luce dell’emozione che genera bellezza. Anche dove la rappresentazione della velocità è più evidente, come nella corsa sportiva dei rugbisti, lo scatto risulta in qualche modo ridotto al rallenty a causa della morbidezza e dello sfumato insito nei trapassi cromatici.

Una forte valenza pittorica inoltre caratterizza tutte queste fotografie, dove la potente visione fantastica sposa la rappresentazione del quotidiano in un turbillon di poesia che ci porta d’un balzo ben più indietro che per il futurismo. Certe brume argentee, certi volti  assorti rifratti nel vetro oscuro di una metropolitana, certo volteggiare a ruota di un abito nella danza circolare, ne sia protagonista un’entraineuse come un derviscio, liberano il volo in verso il recupero di una cupa, cangiante bellezza di matrice simbolista, dove l’E-motion surclassa la “motion”.

Personaggi irrisolti, aure spettrali dalle pupille infinite, immagini evanescenti capaci di affiorare dal caos metropolitano creando attimi di sospensione balthusiana… sembrerebbe un paradosso, un’inconcepibile antinomia apollineo-dionisiaca, ma proprio da una simile contraddizione muove l’empito delle Velocità Edulcorate di Lucia Finocchito, artista tendenzialmente, forse, più esuberante in un passato prossimo, e che qui tuttavia, restringendo le maglie della ricerca, decide “crescendo” di affrontare un impegnativo percorso di scandaglio e approfondimento interiore”.

Marcella Cossu

 

 

Vernissage giovedì 30 giugno ore 19,00

Chiusura mostra 30 agosto 2016

A cura di Fabio D’Achille

Sede espositiva: Al Colonial, Via Terenzio, 38 – Latina

Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 12,00 – 15,00

giovedì e venerdì 12,00 - 15,00 e 18,00 – 23,00

sabato 18,00 – 24,00

Info 393.3242424 – eventi@madarte.it - www.madarte.it

Ingresso libero

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 458 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)