DESIGN FOR FOOD DESIGN TO FEED

DESIGN FOR FOOD DESIGN TO FEED

Titolo

DESIGN FOR FOOD DESIGN TO FEED

Presso

Museo d'arte contemporanea
Viale Padania 6 - Lissone (MB) fronte Stazione FS

Comunicato Stampa

 Al via la quarta edizione internazionale

del Premio  Lissone Design 2013:

DESIGN FOR FOOD DESIGN TO FEED

Design for Food Design to Feed è il titolo della quarta edizione internazionale del Premio Lissone Design (a cura di Matteo Pirola, architetto, docente e critico), concorso rivolto a designer e progettisti provenienti da tutto il mondo, dal 2006 a cadenza biennale con il Premio Lissone d’Arte.

L’edizione 2013, promossa dall’Amministrazione Comunale e dal Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, intende  affrontare le problematiche legate al cibo nell’ambito del dibattito attuale relativo al tema di Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita": dal nutrimento individuale con il progetto degli alimenti e degli strumenti per alimentarsi, fino agli aspetti sociali del cibo con gli oggetti per la condivisione e gli spazi della convivialità;  progetti intorno al cibo, tra rito e funzione.

L’importante riferimento ad Expo 2015 coinvolgerà anche la prossima edizione del Premio (nel 2015),  il quale sarà incentrato sulle altre tematiche affrontate dall’Esposizione Universale: il  rispetto del Pianeta, la valorizzazione dell’Agricoltura e  l’utilizzo dell’Energia.

Due le principali novità del Premio Lissone Design 2013 – Design for Food Design to feed, rispetto alle passate edizioni.

In primis l‘apertura del bando a tutti i designer  e  progettisti senza alcun limite di età.

L’attenzione nei confronti della giovane creatività sarà comunque garantita e presente mediante la previsione di un premio speciale destinato ai migliori Under 26.

La seconda novità riguarda la suddivisione del tema in due distinte categorie:

A - Design per il “Rito del cibo”, riguardante proposte legate alla cerimonia e alla socialità che trovino applicazioni in progetti che vanno dagli oggetti per la condivisione del cibo agli ambienti per il consumo conviviale;

B - Design per la “Funzione del cibo”, riguardante proposte legate all’alimentazione e al nutrimento che trovino applicazioni in

progetti che vanno dall’oggetto commestibile agli oggetti per il consumo del cibo individuale.

I premi monetari sono di conseguenza suddivisi  nelle 2 categorie tematiche previste. Per la categoria “Funzione”: 2.000,00 € al 1° classificato, 1.500,00 € al 2° classificato, 1.000,00 € al 3° classificato e 500,00 € al migliore Under 26.

Per la categoria “Rito”: 2.000,00 € al 1° classificato, 1.500,00 € al 2° classificato, 1.000,00 € al 3° classificato e 500,00 € al migliore Under 26.

Il concorso ha già ottenuto il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo – Direzione Regionale.

Numerosi i patrocini richiesti e per i quali si attende risposta, data l’internazionalità del concorso e  la specificità del tema: il Parlamento Europeo, Regione Lombardia, Provincia di Monza e della Brianza, Expo2015, FAO - Food and Agricolture Organisation of the Unites Nations,  EFSA - Autorità europea per la sicurezza alimentare, Triennale Design Museum di Milano.

 

Il 22 ottobre 2013, ore 11.00, è la data entro cui spedire al Comune di Lissone – Ufficio Protocollo (Via Gramsci 21, 20851 Lissone, Italia), le tavole e i materiali di progetto richiesti dal bando.

 

 

 

 

 

Il Regolamento completo del concorso e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal sito web www.museolissone.it.

 

Per informazioni: lissonedesign@comune.lissone.mb.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lissone, luglio 2013.

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 1411 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)