DE RERUM NATURA

DE RERUM NATURA

Titolo

DE RERUM NATURA

Inaugura

Sabato, 20 Settembre, 2014 - 17:30

A cura di

Susanna Vallebona

Artisti partecipanti

Donatella Baruzzi, Romano Bertuzzi, Renata Buttafava, Andrea Capucci, Chió, Silvia Cibaldi, Elisabetta Cusato, Carla Daturi, Gaetano D'Auria, Behnam Alì Farahzad, Mario Giavino, Valerio Gaeti, Mauro Fornari, Margherita Leoni, Lalla Lussu, Carlo Malandra, Salvatore Passarella, Raffaele Penna, Luciano Mello Witkowski Pinto, Luisa Pozzo, Paolo Schiavocampo, Evelina Schatz, Maria Luisa Sponga, Maria Cristina Tebaldi, Pierantonio Verga.

Presso

Palazzo Leone da Perego
Via Monsignor Eugenio Gilardelli 10, Legnano

Comunicato Stampa

 

DE RERUM NATURA

dal seme al pane

 

Inizio 20 settembre al 19 ottobre 2014

Palazzo Leone da Perego - Via Monsignor Eugenio Gilardelli 10, Legnano

Il Comune di Legnano - Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l'Associazione culturale SBLU_spazioalbello inaugura sabato 20 settembre 2014, la Mostra collettiva internazionale "De rerum natura": appuntamento legnanese del Progetto Non di solo pane concepito in occasione di Expo 2015 come momento di confronto della creatività attraverso la ricerca artistica.

 

Fino al 19 ottobre saranno esposte le opere dedicate a pane e natura di Donatella Baruzzi, Romano Bertuzzi, Renata Buttafava, Andrea Capucci, Chió, Silvia Cibaldi, Elisabetta Cusato, Carla Daturi, Gaetano D'Auria, Behnam Alì Farahzad, Mario Giavino, Valerio Gaeti, Mauro Fornari, Margherita Leoni, Lalla Lussu, Carlo Malandra, Salvatore Passarella, Raffaele Penna, Luciano Mello Witkowski Pinto, Luisa Pozzo, Paolo Schiavocampo, Evelina Schatz, Maria Luisa Sponga, Maria Cristina Tebaldi, Pierantonio Verga.

 

Una natura fonte di suggestioni poetiche che riporta con coerenza all'opera di Lucrezio da cui trae ispirazione il titolo. 

Così come il De rerum natura lucreziano affronta i temi della natura con un trasporto lirico ricco di immaginifica vitalità, allo stesso modo la Mostra conduce con leggerezza e poesia nell'incanto delle opere. Una narrazione per niente scontata che si avvale anche di materiali inusuali come cemento, carta, tessuto e plastica per narrare la terra che accoglie il seme, lo custodisce, lo fa germogliare.

 

Da sempre l'uomo ha indagato la natura, l'ha presa a modello, ha cercato di replicare la sua perfezione. Le opere più che descrivere la natura la interpretano riproducendo le sue modalità, rendendo visibile l'energia che origina la materia. Interpretano attraverso la poesia il mistero della crescita, si interrogano sul rapporto tra spontaneo e costruito.

 

 

 

 

E come, in Lucrezio, la meraviglia fa da contrappunto alla coscienza della caducità delle cose. In un'epoca come l'attuale, completamente assoggettata alla tecnica e al mito della quantità, dove l'abuso e lo sfruttamento indiscriminato delle risorse ha mutato gli equilibri e ha messo in discussione il futuro, alcuni lavori si propongono come momento di riflessione, suggeriscono una nostalgia per la natura naturata di Spinoza, nella ormai radicata convinzione di una impossibilità di recupero.

 

Una Mostra che è immersione nella vita stessa, che si offre alla freschezza di visione e allo stupore, che conduce a considerare quello che si vorrebbe diventare.

 

Nel corso dell'esposizione gli Artisti racconteranno in prima persona le metodologie del proprio fare, contribuendo a rendere unica l'esperienza del visitatore.

Sono inoltre previsti workshop per i bambini delle scuole elementari a cura di SBLU_spazioalbello realizzati grazie al contributo di Fila S.p.a..

La Mostra si concluderà con un concerto dedicato al pane del Compositore australiano Christopher Pisk.

Il Comune di Legnano e SBLU_spazioalbello Associazione Culturale senza fini di lucro, fondata e diretta dalla Curatrice Susanna Vallebona, si propongono di promuovere con l'esposizione "De Rerum Natura", la creatività in tutti i suoi aspetti. Pittori, scultori, giovani emergenti e meno giovani, ma anche grafici, designer e fotografi, uniti intorno ad un unico soggetto semplice e accessibile: il pane.

Informazioni al pubblico:

Ufficio Cultura - Comune di Legnano Tel. 0331 545726 http://cultura.legnano.org/

SBLU_spazioalbello  Tel. 02/ 48.000.291 spazioalbello@esseblu.it  http://sblunondisolopane.tumblr.com

   

Uffici comunicazione e stampa:

Comune di Legnano:  Tel. 0331/ 456489, 0331/ 471244

Cervellini & Partners:  Tel. 0331/ 073365, 0331/ 073367  info@cervellini.it  cervellini@cervellini.it

SBLU_spazioalbello:  Tel. 02/ 48000291 (ore ufficio)  spazioalbello@esseblu.it

 

“DE RERUM NATURA”

Mostra collettiva

Legnano, Palazzo Leone da Perego, via Gilardelli 10 – Legnano - MI

20 settembre 2014 – 19 ottobre 2014

Inaugurazione sabato 20 settembre 2014 ore 17,30

Orari: venerdì 15.00 – 19.00 - sabato e domenica (continuato) 10.00 – 19.00

Ingresso gratuito

In mostra è possibile usufruire del servizio di visita guidata gratuita per gruppi, scuole e associazioni: telefonare per prenotazione all’Ufficio Cultura 0331/545726 o per mail all’indirizzo segr.cultura@legnano.org

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 590 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)