Daniele Franzella | Linda Glorioso - REM

Daniele Franzella | Linda Glorioso - REM

Titolo

Daniele Franzella | Linda Glorioso - REM

Inaugura

Venerdì, 25 Ottobre, 2013 - 19:00

A cura di

Tiziana Pantaleo

Artisti partecipanti

Daniele Franzella, Linda Glorioso

Presso

Spazio Alloro
via Alloro 129, Palermo

Comunicato Stampa

Inaugura venerdì 25 ottobre alle ore 19, allo Spazio Alloro (via Alloro 129, Palermo), REM - bipersonale di Daniele Franzella (Palermo, 1978) e Linda Glorioso (Palermo, 1982).

Il titolo allude all’acronimo (rapid eye movement) di quella che certamente tra le fasi del sonno è la più conosciuta, affascinante ed analizzata; quella durante la quale il cervello umano tocca livelli di elaborazione creativa accostabili a quelli della veglia, e infine - e soprattutto - quella in cui prendono vita i sogni.
Su questo acronimo si incontrano le poetiche dei due artisti, che sovente si aprono a letture e ad assimilazioni oniriche, che si compongono di un immaginario apparentemente spensierato, dalle evocazioni malinconiche, riflessive, romantiche e surreali.
Daniele Franzella scultore dalle spiccate capacità tecniche, emozionali e psicologiche, con la sua poesia intimista riesce a raccontarci delle storie e a creare dimensioni dove i personaggi vengono fuori da una riflessione introspettiva, ma che fortemente coinvolge lo spettatore.  Nascono così “gli uomini col megafono” che ci pongono in attesa di udire qualcosa, e la serie dei “dormienti”, dove arresi, inermi e senza difese, i protagonisti – modellati “dal vero” – si abbandonano al sonno, e al sogno.
Linda Glorioso con le sue installazioni site-specific innesca un’interferenza fra la realtà e la proiezione di essa, tra il percepibile e l’incorporeo, tra la forma e la sua proiezione.
Un lavoro dal sensibile potenziale estetico ed attrattivo, che evoca e ricalca le memorie, i pensieri e i sogni.  Piccole tele, plexiglass incisi, ma anche vere e proprie mise-en-scène, come “The time of lullabies”, la riproposizione di un carillon da culla, destinato ad accompagnare il sonno dei bambini, che diventa qui ambiguo e straniante, composto da elementi trasparenti ed evanescenti, che lasciano in sospeso la possibilità di proteggerne e rassicurarne i sogni.
Nella loro affinità di pensieri, i due artisti lavorano su una linea sottile come quella che separa il sonno dalla veglia, il momento del sogno da quello in cui si annulla ogni attività onirica.
L’esperienza di queste opere si avvicina a quella fase involontariamente autonoma, ed esprime la forza di un momento, di una fase in cui, seppur inerti, riusciamo a sprigionare il massimo delle nostre capacità immaginative e autentiche.
All’interno degli ambienti di Spazio Alloro - atelier d'arte ospitato da un palazzo storico nel cuore di Palermo - le opere si inseriscono ora silenziosamente, ora in maniera più tangibile, e trasformano quelle stanze, pregne del vissuto e della storia del luogo, in istanze dell'anima.

***************

Opening venerdì 25 ottobre 2013 ore 19
In corso dal 25/10 al 15/11/ 2013
Orario d'apertura: dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20

info tel: +39 091 5087727 - +39 338 8443204
info mail: spazioalloro@gmail.com
pagina int.: https://www.facebook.com/pages/SPAZIO-ALLORO/415671025191520?fref=ts

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 464 visitatori collegati.

Informazioni su 'tiziana pantaleo'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)