DAL BLU ALL'ALBA - pitture e sculture di Walter Pozzato

DAL BLU ALL'ALBA - pitture e sculture di Walter Pozzato

Titolo

DAL BLU ALL'ALBA - pitture e sculture di Walter Pozzato

Inaugura

Giovedì, 9 Ottobre, 2014 - 18:30

A cura di

Dalia Gallico

Presso

Foyer Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, Milano

Comunicato Stampa

mostra promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura
a cura di Dalia Gallico
Foyer Spazio Oberdan, Viale Vittorio Veneto 2, Milano
dal 9 al 26 ottobre
orari martedi-domenica 10-22, lunedì 10-19
ingresso libero
inaugurazione giovedì 9 ottobre, ore 18.30

Caratterizzate dall’uso di tecniche differenti (china, acrilico, creta, matita, carboncino, collage e polvere di pastello), le opere di Walter Pozzato sono attraversate da una poetica leggerezza. A volte le figure danzano sui ritmi del colore in un orizzonte onirico, colmo di echi letterari e persino epici, come avviene nel ciclo dedicato a Don Chisciotte. Altre volte invece sono venate di sfumature grottesche, oppure, come nel caso delle immagini maggiormente astratte, sono velate di inquietudine e malinconia. Quello di Pozzato non è mai tuttavia un perdersi inconsapevole: non manca infatti nelle sue creazioni un sottofondo ironico, più evidente nei disegni che fin dal titolo evocano questo registro, ma pur sempre presente anche nella pittura con soggetti di ambito mitologico o epico.

«La pittura di Pozzato – ha scritto Dalia Gallico, curatrice della mostra - con deciso intuito del colore o con il contrasto tra bianco e nero evidenzia una ricerca estremamente ricca e vivace, densa di stimolanti e luminose soluzioni. Altrettanto intense sono le sculture, felice scelta dei soggetti, assenza di inutili particolari, tratti essenziali in cui l’anima dell’artista vive e si trasfigura nella Natura che lo circonda.»

Walter Pozzato è nato nel 1953 a Milano, dove ha conseguito la maturità scientifica e ha compiuto studi di medicina. Già dalla fine degli anni Sessanta, ha frequentato con assiduità i circoli artistici di Brera. Nel 1968, appena quindicenne, ha avuto modo di conoscere Umberto Milani: un incontro che ha segnato lo sviluppo del suo percorso espressivo, indirizzandolo verso la ricerca dell’enfasi cromatica. Pozzato ha tenuto numerose personali, le più recenti presso Palazzo Tentorio di Canzo e presso il Chiostrino di Sant’Eufemia di Como. Circa 50 sue opere sono state donate al Municipio di Albavilla, il paese in cui vive e lavora, creando una mostra permanente.

Per informazioni:
- Spazio Oberdan tel. 02.7740.6302, www.provincia.milano.it/cultura

 

 

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 582 visitatori collegati.

Informazioni su 'Pina Merisio'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)