“ LA CURA” Percorrere assieme le vie che portano all'essenza

“ LA CURA” Percorrere assieme le vie che portano all'essenza

Titolo

“ LA CURA” Percorrere assieme le vie che portano all'essenza

Inaugura

Giovedì, 10 Dicembre, 2015 - 18:30

A cura di

Alessandro Allocco

Artisti partecipanti

PAOLA BISIO
è nata ad Alessandria. Si è trasferita a Torino dove si è laureata in architettura presso il Politecnico. Ha seguito lezioni private presso i maestri Francesco Preverino e Cristina Girard. Attualmente vive e lavora a Torino.
La sua pittura non è figurativa, ma trova una sua espressività in coerenza con quanto emerge da brani letterari e poesie. Crea cicli di opere ispirate ad opere letterarie come La tempesta (Shakespeare), Il drago (Evgenij Schwarz), L’uomo Atlantico, L’amante della Cina del nord (Marguerite Duras), La storia infinita (Michael Ende), Donne che corrono con i lupi (Clarissa Pinkola Estés). I brani letterari o le poesie dànno titolo ai singoli quadri, determinando così le scelte dei colori e dei materiali. Nel corso degli anni ha trattato a più riprese elementi simbolici di epoche preistoriche inerenti il femminile, così come proposti dall’archeologa Marija Gimbutas, riproducendoli dalle raffigurazioni dei frammenti trovati dall’archeologa, confrontandoli – per quanto possibile - con la mitologia conosciuta e con le fiabe. Per riprodurre tali elementi ha usato materiali simbolicamente significativi oltre che naturali, quali argilla, sabbia, iuta, ferro, tela, ma anche materiali attuali come lastre di plexiglass e vernici a smalto. Ha esposto in mostre personali a Torino, Milano, Vercelli, Palermo, Roma, Brema. I suoi lavori si trovano in collezioni pubbliche e private.

SIMONA DIANA

è pitttrice emergente. E' lei stessa il fondamento e l'espressione della sua arte... o meglio ciò che accade all'inteno del suo corpo purtroppo profondamente provato dalla malattia che con impegno e caparbietà ha avuto la forza di sconfiggere. In questi lunghi periodi contrassegnati dalla sofferenza, la pittura è stata per lei terapia e positività, percorso alla scoperta e alla comprensione del suo male. I titoli delle opere possono sembrare oscuri e a volte disperati, ma sta proprio in loro il punto di partenza della ricerca di se stessi e della cura sia fisica che psicologica. I suoi lavori si trovano in collezioni private.

Presso

ATB Art Gallery
Corso Verona, 21

Comunicato Stampa

10-  31 dicembre  2015 - ATB - Art Gallery Corso Verona, 21 -10152 – Torino
-Torino -
Atb Art Gallery, corso Verona, 21 Torino, inaugura giovedì 10 dicembre alle ore 18.30 la mostra bipersonale d'arte contemporanea “LA CURA” : Percorrere  assieme le vie che portano all'essenza..
Protagoniste dell'esposizione:  Paola Bisio, Simona Diana.
Amare se stessi è la strada per vivere una vita felice. Se non ti sai amare,  se non ti prendi cura di te stesso no potrai essere felice, mai! Non dobbiamo però confondere  l'amore per se stessi con l'egoismo, quello che ti impone di concederti tutto , senza regole, senza risparmio, senza giudizio inseguendo  tutto quello che si considera piacevole.  Siamo convinti veramente che fare shopping, concedersi tutti i piaceri possibili e levarsi tutti i capricci  voglia davvero dire prendersi cura di sé?
E quand'anche la  vita fosse piena di queste cose, ma vuota di tutto il resto, come affronteremmo  il mondo, i problemi, le malattie, i rapporti? Questi continui rimandi all'esteriorità, alla finta libertà che diventa libertinaggio proposti da una società smarrita in cerca solo di dipendenza  che porta all'assuefazione e ingenera in noi emozioni negative non fanno bene a noi stessi.
Ma l'assunto rimane: Amare se stessi è la strada per vivere una vita felice.
E come  si deve  agire con amore nei propri confronti?
Forse imparando ad amare... qualcuno, qualcosa, impegnandosi  ad ascoltare, a rispettare, a dedicare tempo, a perdonare e perdonarsi gli errori commessi, ritagliandosi un angolo di mondo in cui essere veramente liberi, in cui nessuno nessuno possa disturbare, distrarre con i problemi quotidiani, un luogo in cui essere realmente da soli con se stessi dedicandosi del tempo. Paola Bisio e Simona Diana, nel loro percorso artistico e personale hanno tentato proprio questa strada. Ci sono arrivate in modi diversi: attraverso la letteratura, la ricerca e la cultura Paola, tramite la prova, la malattia, la sofferenza Simona. Due donne che si sono ritrovate in assonanza anche nelle loro produzioni artistiche profonde espressioni del loro mondo interiore.
Ralph Waldo Emerson sciveva “La bellezza è negli occhi di chi guarda”. Concordo pienamente con il suo pensiero particolare e provocatorio perchè il bello è un concetto relativo  e estremamente  soggettivo che non scende a compromessi e non si può cambiare dall'esterno. Queste due artiste  non si sono piegate a regole imposte e, liberarsi da schemi e limitazioni, è il cuore della cura di sé.
La mostra sarà anche l'occasione per presentare  “Therapy” un progetto di ATB Associazione Culturale & Art Gallery .  Spunto: l'esperienza personale di Simona Diana all'interno del COES (Centro Oncologico Ematologico Subalpino) delle Molinette che l'ha vista vincitrice sulla malattia anche grazie alla sua passione per la pittura che, nel tempo, è diventata vera e propria terapia d'appoggio psicologico in una difficile situazione personale. L'arte visuale è stata per lei accompagnamento in un cammino di crescita personale, di aiuto e di sostegno. La mostra sarà visitabile fino alla fine dell'anno e tutti gli introiti percepiti dalla vendita delle opere saranno utilizzati per finanziare il progetto  a beneficio e sollievo dei malati di cancro nelle lunghe sedute di chemioterapia. Tutte le eventuali donazioni  ad ATB Associazione Culturale & Art Gallery 
C.F. 97794780011 fatte fino alla fine dell'anno  saranno destinate allo stesso progetto.

Curatela e testi critici
ALESSANDRO ALLOCCO

Vernissage - Ore 18,30 10 dicembre 2015  - 10/31 dicembre 2015 - ATB Art Gallery, corso Verona, 21- 10152 – Torino - Italy - Info: Mobile +39 333 3625949 - W: www.atbartgallery.com
E: atbartgallery@gmail.com - Orari di apertura: lunedì - venerdì 10,30/13,00 – 16,00/18,00 sabato e altri orari su appuntamento - Ingresso gratuito

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 570 visitatori collegati.

Informazioni su 'Alessandro Allocco'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)