Castello sulla sabbia | Maravee Ludo Preview

Castello sulla sabbia | Maravee Ludo Preview

Titolo

Castello sulla sabbia | Maravee Ludo Preview

Inaugura

Venerdì, 16 Settembre, 2016 - 18:00

A cura di

Sabrina Zannier

Artisti partecipanti

Lorena Matic, Compagnia Arearea, CrookSet

Presso

Palco Beach Village
Lungomare Trieste 5, Lignano Sabbiadoro

Comunicato Stampa

L’appuntamento con la preview di Maravee Ludo - che propone l’evento intitolato Il Castello sulla sabbia - è venerdì 16 settembre dalle ore 18.00 alle ore 20.30 sul Palco del Beach Village di Lignano Sabbiadoro, a fianco della Terrazza Mare, che a febbraio sarà sede della mostra intitolata Ludo Park. Grazie alla collaborazione e al contributo del Comune di Lignano Sabbiadoro, entrato a far parte del progetto con ben due appuntamenti, supportati dalla disponibilità di Lisagest, l’edizione 2016 del Festival ideato e diretto da Sabrina Zannier e gestito dall’Associazione culturale Maravee - con il sostegno della Regione, del main sponsor Gervasoni e del Comune di Gemona del Friuli – espande i propri confini geografici e temporali approdando in ben undici location e otto mesi di programmazione.

 

Dopo aver affrontato seri temi sociali con l’impegnata leggerezza creativa che sfocia nel lirismo e nell’ironia, ora Maravee affronta il gioco elevato a “simbolo del mondo” con l’attenzione dedicatagli nel tempo da filosofi, sociologi e antropologi. Varando una formula ancor più energica e frizzante, fondata sul coinvolgimento del pubblico chiamato a interagire sulla scena dell’arte, già a partire dalla preview lignanese Maravee Ludo invita a “mettersi in gioco”.

 

Il Castello sulla sabbia (che in caso di forte vento o pioggia si terrà nella Sala delle feste del KURSAAL Club di Lignano Riviera) porta idealmente al mare il Castello di Susans – epicentro del Festival – quale simbolo dell’arte che eleva il quotidiano alle meraviglie della visionarietà. Lo fa proponendo uno spettacolo a più voci, che intreccia la fotografia con la musica e la danza/cabaret.

Lo shooting fotografico – aperto a tutti – vedrà all’opera l’artista Lorena Matic, che fonda la sua opera sulla relazione con gli altri e che per Maravee produrrà una serie di ritratti arricchiti da un’indagine sul gioco. Il gioco che detta il dialogo tra regole e libertà e che radicandosi nella cultura di un popolo traccia parallelismi e differenze fra persone di nazionalità diverse. Tutte invitate a partecipare e a ricevere due piccole stampe: una da riportare a Lignano nella mostra che si terrà alla Terrazza Mare, per concorrere alla formazione del Puzzle dei bagnanti.

 

In contemporanea il palco sarà animato dall’intrattenimento ludico del Mago Argento - che si rivolgerà in modo particolare ai bambini - e dal concerto dei CrookSet. Giovanissimi, ma già lanciati dal produttore Angelo Valsiglio che nella sua scuderia ha tra gli altri Laura Pausini, presenti e super cliccati su Youtube, con all’attivo una collaborazione con la cantante colombiana Marcela Ocampo, i musicisti Ivan Bevilacqua alle tastiere e dj, Matteo Antoni alla chitarra e Pierpaolo Foti al violino elettrico, si distinguono per un freschissimo linguaggio che contamina generi anche distanti, dalla musica elettronica alla classica e al pop-rock.

 

Seguirà l’Autunno, il quadro coreutico/teatrale della Compagnia Arearea. Tratto dal progetto Le quattro stagioni, presentato in prima nazionale a Mittelfest 2016, intreccia ironia e divertissement sollecitando il sorriso e la gioia di vivere. Perché l’arte degli Arearea, che in diverse edizioni sono stati protagonisti di Maravee, è ricca di contaminazioni, incarna al meglio quel linguaggio del corpo che all’impianto coreutico affianca la prestazione attoriale ponendosi al confine di diverse discipline creative.

 

Dopo la preview di Lignano, Maravee Ludo approderà a Pordenone, dove il 6 ottobre, al Convento di San Francesco verrà presentato il video del Castello sulla sabbia, con interviste agli artisti e lo slideshow dei ritratti di Lorena Matic, in cui l’artista affiancherà agli effigiati un’indagine socio-culturale sul tema del gioco. Tappa successiva, sabato 29 ottobre, sarà lattesa inaugurazione ufficiale al Castello di Susans, che annuncia una ricca e coinvolgente serata di opere interattive - dai video alle sculture, dai dipinti alle ambientazioni scenografiche - ed eventi performativi che animeranno il maniero friulano con vivaci energie contaminanti.

Da gennaio 2017 altri eventi e altre location, tra cui Gemona del Friuli, Milano, Bologna, Capodistria (Slo), animeranno il festival fino a marzo 2017.

 

 

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 520 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)