Candida Ferrari, Foglio su foglio

Candida Ferrari, Foglio su foglio

Titolo

Candida Ferrari, Foglio su foglio

Inaugura

Sabato, 10 Ottobre, 2015 - 17:00

A cura di

Chiara Serri

Artisti partecipanti

Candida Ferrari

Presso

Galleria 8,75 Artecontemporanea
Corso Garibaldi, 4, Reggio Emilia

Comunicato Stampa

La Galleria 8,75 Artecontemporanea di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 4) presenta, dal 10 ottobre al 15 novembre 2015, “Foglio su foglio”, esposizione personale di Candida Ferrari, artista parmigiana che ha fatto della plastica il suo materiale d’elezione.

Curata da Chiara Serri, la mostra sarà inaugurata sabato 10 ottobre, alle ore 17.00, nell’ambito della rassegna “In Contemporanea” che coinvolge diverse gallerie d’arte della città.

Il corpus principale delle opere esposte è costituito da una selezione di “Gocce”, alcune delle quali inedite, unitamente ad una serie di “Colonne”, all’installazione “La luce della leggerezza” (2011), in cui si sommano diversi filamenti plastici privi di peso materiale, e a due composizioni intitolate “Foglio su foglio” che danno il titolo al progetto.

«Nelle mani di Candida Ferrari – scrive la curatrice – lo scarto industriale diviene elemento sontuoso, che si solleva a creare gocce e filamenti di luce. […] Scaldando e modellando il plexiglass, piegando i fogli di acetato, colorando le superfici con pigmenti acrilici e colature di bitume liquido, l’artista dipinge ciò che immagina, dando corpo a composizioni e collage tridimensionali caratterizzati da continue trasparenze e rifrazioni. […] Un lieve fiato di vento e i fogli vibrano, la forma respira. Lo spettatore, catturato dalle superfici metallizzate, diviene esso stesso parte dell’opera».

Una ricerca estremamente rigorosa ma, allo stesso tempo, aperta al gioco, al piacere della realizzazione, ad un fare manuale che, foglio su foglio, stratifica tracce di infinito.

La serata inaugurale sarà animata, alle ore 18.30, da una performance di Cinzia Longhi (danzatrice, mimo) su musiche composte per l’occasione da Simona Simonini ed eseguite al flauto da Sara Brusamolino.

L’esposizione sarà visitabile fino al 15 novembre 2015, di martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore 17.30-19.30, oppure su appuntamento. Ingresso libero. Per informazioni: tel. 340 3545183, ginodifrenna875arte@yahoo.it, www.csart.it/875. Sabato 14 novembre visita guidata alla mostra in lingua inglese a cura di Gestimpresa (per prenotazioni: info@gestimpresa.biz).

Candida Ferrari nasce a Parma. La sua formazione artistica avviene a Milano, dove si diploma con Guido Ballo all’Accademia di Brera con una tesi su Atanasio Soldati. Tra le recenti mostre: "Eros" (Villa Olmo, Como, 2013; Le Befrois, Montrouge, Parigi, 2014, a cura di Luciano Caramel e Artearte), "Fragilità" (Chiostri di San Domenico, Reggio Emilia, 2012, a cura di Giorgio Bonomi ed Umberto Nobili), "La luce della leggerezza" (Galleria Varart, Firenze, 2011, a cura di Giorgio Bonomi), "Venetiandream" (Yerebatan Cistern, Istanbul, 2010, concept di Simonetta Gorreri), "Aphrodite, mostra internazionale di Water Art" (Isola di Sant'Erasmo, Venezia, 2009, concept di Simonetta Gorreri). Lavora tra Parma e Milano.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 463 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)