Black Hole Fun by Pao

Black Hole Fun by Pao

Titolo

Black Hole Fun by Pao

Inaugura

Sabato, 28 Febbraio, 2015 - 16:00

A cura di

Jacopo Perfetti

Artisti partecipanti

Pao

Presso

ArteA Gallery
Corso Buenos Aires 52, Milano

Comunicato Stampa

Artea Gallery (www.arteagallery.it) ospiterà nel suo nuovo spazio la mostra “Black Hole Fun”, personale dell’artista PAO, al secolo Paolo Bordino.
Oltre 20 creazioni tra dipinti 2D e 3D, sculture e sperimentazioni su vetroresina e legno, realizzate negli ultimi due anni di attività dell’artista, condurranno il visitatore in un viaggio verso un “buco nero” poliedrico popolato da incredibili personaggi.
“Come Schopenhauer suggerisce, l’artista vede quel che nessun altro riesce a vedere e ce lo ripropone sotto forma di performance, tele, sculture o, come nel caso di Pao, di un mix pop che fonde arte, design e creatività. La genialità di Pao sta proprio in questo, nella capacità di vedere, in oggetti apparentemente ordinari, qualcosa di unico e assolutamente straordinario. Qualcosa che chiunque altro non riesce a vedere.
Passando per paesaggi urbani di una città come Milano, milioni di persone vedono quotidianamente i dissuasori della sosta a forma di «panettone», e nessuno ci vede altro al di fuori di quello che l’oggetto è in sé: un dissuasore della sosta. Pao invece ci ha visto un pinguino e ha lanciato così una delle forme d’arte pubblica più interessanti in Italia. Ovviamente la sua visione non si è fermata al dissuasore della sosta. Negli anni ha trasformato semafori in palme, lampioni in margherite e poi in Chupa-Chups, pompe dell’acqua in cani, scivoli del marciapiede in fette di limone e tanto altro ancora.
In questa mostra, Pao ci racconta una società ingrassata ironicamente rappresentata dalla serie Donuts, dove grosse ciambelle dopate ingannano lo spettatore trasformando il concavo in convesso. Si diverte a riprodurre la tridimensionalità immaginaria di oggetti in due dimensioni. Gioca con la prospettiva e fa sprofondare le persone in vortici in bianco e nero. Accosta soggetti bucolici e naturali al caos colorato di tele come Pacific Trash Vortex dove un vortice di rifiuti con improbabili nomi di marche inventate sembra schizzarci addosso.
Il suo Black Hole Fun è una riflessione ironica e profonda sui nostri tempi che ci fa andare oltre la luce iridescente del nostro monitor per svelarci quello che ci sta dietro.”
Catalogo con testi di Jacopo Perfetti e Pao.

Per info:
Cell: 328 9687966
laura@paopao.it
info@arteagallery.it

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 3 utenti e 591 visitatori collegati.

Informazioni su 'PAo'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)