Be the bee body be boom di Sara Munari

Be the bee body be boom di Sara Munari

Titolo

Be the bee body be boom di Sara Munari

Inaugura

Giovedì, 11 Maggio, 2017 - 19:00

A cura di

spazioRAW

Artisti partecipanti

Sara Munari
Sara Munari nasce a Milano nel 72. Vive e lavora a Lecco. Studia fotografia all'Isfav di Padova dove si diploma come fotografa professionista. Apre, nel 2001, LA STAZIONE FOTOGRAFICA, Studio e galleria per esposizioni fotografiche e corsi, nel quale svolge la sua attività di fotografa. Docente di Storia della fotografia e di Comunicazione Visiva presso ISTITUTO ITALIANO DI FOTOGRAFIA di Milano.
Dal 2005 al 2008 è direttore artistico di LECCOIMMAGIFESTIVAL per il quale organizza mostre di grandi autori della fotografia Italiana e giovani autori di tutta Europa. Organizza workshop con autori di rilievo nel panorama nazionale. Espone in Italia ed Europa presso gallerie e musei d'arte contemporanea. Fa da giurata e lettrice portfolio in Premi e Festival Nazionali. Ottiene premi e riconoscimenti a livello nazionale. Non ha più voglia di partecipare a Premi, per ora.
Si diverte con la fotografia, la ama e la rispetta.

LIBRI
Nel 2009 esce il suo primo libro "Oceano India", nel 2011 il secondo, “Non solo badanti”. Nel 2013 in formato digitale esce "Ditreni, di sassi e di vento" con EMUSE. Nel 2014 presenta: Il portfolio fotografico: istruzioni imperfette per l'uso. Libro realizzato in base alla sua esperienza professionale, che spiega cosa è un portfolio fotografico, quali sono le destinazioni, come si trovano e sviluppano idee. Un aiuto concreto per chi è alla ricerca di un piccolo spazio nel mondo della fotografia. editore EMUSE.
A settembre 2015 presenta: "Il fotografo equilibrista, acrobazie per comunicare con le immagini"

Nel 2016 il suo ultimo libro: Be the bee body be boom

PREMI
Partecipa nel 2008 al Premio San Fedele.
Vince nel 2010 il Premio Roberto del Carlo, Luccadigitalphotofest.
Nel 2013 il progetto "I delfini dormono con gli occhi aperti" è stato selezionato come miglior portfolio al Festival di Fotografia Europea 2013 a Reggio Emilia.
Il lavoro "I delfini dormono con gli occhi aperti", entra nella shortlist della Magnum Fundation per fotografi emergenti : BURN MAGAZINE
Nel 2013 vince nuovamente il premio Roberto del Carlo, premio internazionale, indetto da Photolux.
Partecipa con PPP, nel 2014, al Festival internazionale di Fotografia Boutographie.
Nel 2014 vince il secondo premio sezione "Season" al Moscow International Photo Award (MIFA) con il lavoro "I Pesci possono volare".
Vince nel 2015 il premio nazionale "Citta di Follonica" con "Sonia".

INIZIATIVE
Il suo blog Mu.Sa., aperto a gennaio 2015, ottiene tantissimo successo saramunari.wordpress.com

Presso

spazioraw
corso di Porta Ticinese 69

Comunicato Stampa

Prima un libro ora in mostra l'ultimo lavoro di Sara Munari

Be the bee body be boom (bidibibodibibu)
Sara Munari

Sara Munari si è ispirata alle favole del folklore dell'Est Europa, sia alle leggende urbane che soffiano su questi territori. Un incontro tra sacro e profano, suoni sordi che 'dialogano' tra di loro permettendole di interpretare la voce degli spiriti dei luoghi. Ogni immagine è una piccola storia indipendente che tenta di esprimere rituali, bugie, malinconia e segreti.
L'Est Europa offre uno scenario impermeabile, un pianeta in cui è difficile camminare leggeri, il fascino spettrale da cui è avvolta, dove convivono tristezza, bellezza e stravaganza: un grottesco simulacro della condizione umana.
A est, in molti dei paesi che ha visitato, non ha trovato atmosfere particolarmente familiari.

in tutti questi luoghi ho percepito una forte collisione tra passato, spesso preponderante, e presente. Sono anni che viaggio a est, forse il mio sguardo è visionario e legato al mondo dei giovani, a quella che presuppongo possa essere la loro immaginazione – Sara Munari

Mostra in calendario al Photofestival 2017 di Milano

 

 

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 742 visitatori collegati.

Informazioni su 'spazioraw'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)