Bagni di Lucca Art Festival

Bagni di Lucca Art Festival

Titolo

Bagni di Lucca Art Festival

Inaugura

Sabato, 25 Luglio, 2015 - 18:00

A cura di

Ponte in Arte

Artisti partecipanti

Federica Filippelli, Sebastiano Magoni, Alessandro Pieroni, Anna Darlington, David Finkbeiner, Zhu Ye, Sergio Talenti, Lorenzo Vignoli, Arianna Cordiviola, Vito Flamminio, Elena Michielin, Chris Demattè, Paolo Fiorellini, Mirta Vignatti, Andrea Perelli

Presso

Ponte a Serraglio
via Vittorio Emanuele Ponte a Serraglio, Bagni di Lucca (LU)

Comunicato Stampa

BAGNI DI LUCCA ART FESTIVAL: AL VIA LA TERZA EDIZIONE DELLA KERMESSE

DUE SETTIMANE DI PITTURA, FOTOGRAFIA, SCULTURA, POESIA E VIDEO-ARTE A PONTE A SERRAGLIO

Inaugurazione sabato 25 luglio alle ore 18. Alle 21 concerto “Pure water” di Mozait

 

Pittura, scultura, video-arte, poesia, fotografia, musica, due settimane di mostre e eventi con artisti italiani e stranieri: questo è il Bagni di Lucca Art Festival 2015 che si apre sabato 25 luglio alle 18 a Ponte a Serraglio, a Bagni di Lucca.

La manifestazione nasce nel 2013 dalla passione per l'arte e dall'amore per la cittadina termale di due giovani, lucchesi di adozione, Jaqueline Varela e Jacob Cartwright che, insieme ad un piccolo gruppo locale, hanno fondato l'associazione culturale “Ponte in Arte”. L'intento era quello di restituire Ponte a Serraglio e Bagni di Lucca all'antico splendore e far rivivere quel passato glorioso in cui artisti, turisti e amanti dell'arte facevano di questa località una piccola capitale della cultura, immersa nel verde dell'Appennino.

Pensato con la stessa formula delle prime edizioni, anche se sviluppato in un arco di tempo più breve, l'Artfestival ancora una volta trasformerà la frazione in una insolita galleria d'arte lunga trecento metri. Le mostre infatti saranno allestite lungo via Vittorio Emanuele, in dieci fondi commerciali abbandonati da anni che l'associazione ha recuperato e trasformato in spazi espositivi per eventi e installazioni.

La più sorprendente location del “Bagni di Lucca Art Festival”, però, rimane sicuramente il torrente Lima, sulle cui rive sorgono Ponte a Serraglio e Bagni di Lucca. Anche quest'anno è prevista la creazione di una grande installazione sull'acqua, affidata a Paolo Fiorellini, artista visivo ligure, la cui opera spazia fra pittura, scultura, assemblage e performance. Nelle scorse edizioni le installazioni (nel 2013 Fragile Community di Sandro Del Pistoia e nel 2014 44°10° - forty four ten del collettivo spagnolo Domestic Data Streamers) hanno attirato centinaia di curiosi e fotografi un po' da tutta la Toscana.

E proprio l'acqua è il tema conduttore dell'Artfestival 2015: l'acqua nell'arte, nella musica ma anche nella scienza e nella medicina.

Si intitola “Pure water” il concerto del gruppo Mozait (con la sua musica che fonde i ritmi africani con il soul, l’R&B, il blues e il jazz) che si esibirà sabato sera (25 luglio) alle 21 nella piazza di Ponte a Serraglio. Si intitola “Acqua pura” la mostra pittorica di Mirta Vignatti e Andrea Perelli mentre “Il mistero dell'acqua: dall'Arte alla Scienza” è il tema della conferenza organizzata in collaborazione con Scuola di Omeopatia Effatà di Lucca, che si terrà il 31 luglio alle 18.

PITTURA E SCULTURA - Gli ospiti del festival 2015 provengono da diverse esperienze artistiche e offrono interessantissime visioni indipendenti sulla creatività. Oltre ai già citati Vignatti e Perelli, espongono le loro opere pittoriche Federica Filippelli, Sebastiano Magoni, Alessandro Pieroni, Anna Darlington, David Finkbeiner e Zhu Ye mentre per la scultura il festival propone due giovani artisti di Carrara, Lorenzo Vignoli e Arianna Cordiviola.

VIDEO ARTE E FOTOGRAFIA - Sabato pomeriggio (25 luglio), durante l'inaugurazione, sarà proiettata“Se MHU Senior 415 sogna”, opera di Sergio Talenti che fonde poesia, immagini e suoni. In programma anche il video “I passi del fiume” (di Vito Flamminio, con Elena Michielin) ispirato ad alcune poesie di William Stafford, Theodore Roethke e William Butler Yeats e le video installazioni di Glauco Di Sacco. In mostra anche le fotografie di Chris Demattè.

POESIA - In questa edizione dell'Artfestival c'è anche uno spazio, “Painting in words”, curato da Francis Pettitt, dedicato alla poesia e più in generale alla parola, dove saranno ospitate letture, conferenze e incontri con gli autori.

Il festival si concluderà lunedì 10 agosto con il concerto jazz del "FM Quintet", alle 21 nel giardino della galleria “La mesticheria”, al n.31 di via Vittorio Emanuele.

Le gallerie sono aperte dal giovedì al lunedì, dalle 17 alle 21. L'ingresso alle gallerie e agli spettacoli è gratuito.

Maggiori informazioni sul Festival su www.artfestivalbagnidilucca.org

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 556 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)