Backstage: Marco Ceraglia a cura di Davide Mariani

Backstage: Marco Ceraglia a cura di Davide Mariani

Titolo

Backstage: Marco Ceraglia a cura di Davide Mariani

Inaugura

Sabato, 16 Marzo, 2013 - 18:00

A cura di

Davide Mariani

Artisti partecipanti

Marco Ceraglia

Presso

Messaggerie Sarde

Comunicato Stampa

Pieces of Me // Angolo d’artista //
rassegna a cura di Davide Mariani

Backstage // mostra di Marco Ceraglia

16 Marzo – 06 Aprile 2013

Opening: sabato 15 Marzo dalle 18:00 alle 20:00

Le Messaggerie Sarde in collaborazione con l’associazione culturale Nessun Dorma presentano la rassegna d’arte contemporanea Pieces of Me.

Pieces of Me è un progetto culturale che vede dialogare tre ambiti distinti quali l’arte contemporanea, la moda e il design, al fine di innestare un’interazione tra gli oggetti di design e di moda che caratterizzano il punto vendita delle Messaggerie Sarde e le opere degli artisti che si alterneranno duranti i prossimi mesi.
L’arte e la moda hanno spesso percorso strade parallele fino ad arrivare in diverse occasioni ad incontrarsi generando così risultati validi e interessanti. Questa tendenza è confermata dalla crescente considerazione da parte delle istituzioni museali verso tali contaminazioni; sono innumerevoli infatti le mostre che negli ultimi dieci anni hanno affrontato il rapporto tra arte e moda. D’altra parte questo fenomeno risulta in continuo aumento anche presso le case di moda che sempre più spesso sponsorizzano e ospitano mostre con l’intento di rendere culturalmente più interessanti e prestigiose le loro attività. Questa situazione ha fatto sì che la moda e il design, così come le altre espressioni artistiche, possano essere considerate oggi delle degne componenti del dominio estetico.
La rassegna Pieces of Me nasce con lo scopo di promuovere e diffondere l’arte e la cultura in senso ampio tramite una serie di esposizioni personali, in cui vari artisti presenteranno i loro lavori attraverso delle installazioni pensate appositamente per il punto vendita delle Messaggerie Sarde di Viale Italia.
Le mostre che si intervalleranno non sono accomunate da nessun tema se non quello di proporre dei frammenti degli artisti e del loro lavoro (da qui il titolo pieces of me – pezzi di me), che daranno vita ad un dialogo fatto di contaminazioni tra fotografia, scultura, pittura, installazioni e lo spazio ospitante.
Contestualmente alla rassegna verrà realizzato un catalogo cartaceo a colori contenente tutte le esposizioni realizzate al suo interno.

Backstage // Marco Ceraglia

La mostra Backstage vuole presentare un lato inedito della recente serie fotografica di Marco Ceraglia “ Volevo fare lo scultore” che è stata esposta nel mese di Dicembre 2012 presso il Teatro Civico di Sassari.
Lontana dalle rigide logiche istituzionali dei musei e delle gallerie, l’esposizione è ambientata all’interno di un clima più intimo e conviviale che permette di scoprire un aspetto meno conosciuto della sua produzione ovvero quello del “dietro le quinte”.
Dalla serie di fotografie “Volevo fare lo scultore” emerge la grande passione che Marco Ceraglia nutre nei confronti della natura e di tutto ciò che la compone Piuttosto che a un reale desiderio di intraprendere la professione di scultore, Ceraglia infatti si riferisce alle forze naturali che grazie al passare del tempo hanno scolpito e modellato rami, arbusti e radici, dando così vita a delle sculture uniche e irripetibili. Attratto dalla loro bellezza, Marco Ceraglia li ha a sua volta assemblati e reinventati creando un immaginario inedito che oscilla tra visioni poetiche e luminosità materiche.
Con la mostra Backstage si ritorna alla fase embrionale del progetto, grazie all’installazione che vede esposto uno dei relitti presenti nelle foto così come lo stesso Ceraglia l’ha trovato durante le sue escursioni, consentendoci di scorgere lo scarto tra quello che è stato e quello che grazie alle foto di Marco è diventato.
L’interpretazione e l’utilizzo evocativo ci permettono di compiere un viaggio che unisce passato e presente attraverso delle ricostruzioni di scenari magici contrapposti ad altri di degrado che rimandano a tempi sicuramente più recenti, il tutto circondato da un’aura mistica che fissa per sempre la sua visione.
L’esposizione si compone inoltre del libro d’artista autoprodotto da Marco Ceraglia in edizione limitata che racchiude al suo interno la serie completa delle foto, accompagnate per l’occasione dalla presenza di versi, memorie e riflessioni che lo stesso Ceraglia ha scritto dandoci la possibilità di conoscere il lato più riservato e intimo dell’autore.
Chiudono la mostra tre foto della serie che danno la possibilità di cogliere tutti i vari passaggi del processo creativo: dal relitto naturale alla foto fino al libro d’artista, restituendo al visitatore un quadro completo della sua produzione.

*Ingresso gratuito

orari: lun- sab 10:00 – 13:00 / 17:00 -20:00

Messaggerie Sarde
Viale Italia, 28 07100 Sassari

eventi@messaggeriesarde.it
www.messaggeriesarde.it

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 520 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)