Astrazioni Metropolitane

Astrazioni Metropolitane

Titolo

Astrazioni Metropolitane

Inaugura

Giovedì, 16 Aprile, 2015 - 18:00

A cura di

Carlotta Canton

Artisti partecipanti

Silvano Pupella

Presso

Mirafiori Galerie
piazza Riccardo Cattaneo Torino

Comunicato Stampa

“ASTRAZIONI METROPOLITANE”

Mostra personale di Silvano Pupella
direzione artistica di Carlotta Canton, Galleria Davico Arte | Torino
 
Opening giovedì 16 aprile 2015, dalle 18 alle 20
In esposizione da giovedì 16 aprile a domenica 31 maggio 2015
 
Mirafiori Galerie, Piazza Riccardo Cattaneo, Torino | INGRESSO LIBERO

Chi osserva con interesse le strisce blu dei parcheggi o quelle per la sosta degli autobus o l’irregolarità dei sanpietrini? Silvano Pupella ha imparato a soffermarsi su quanto in genere consideriamo così privo di interesse da non notarlo nemmeno. Così, con gli occhi puntati sulla strada e sui marciapiedi di Torino, Milano e Parigi cattura i colori dell’asfalto, piccoli particolari invisibili ai più. Lui, invece, sa cogliere dettagli apparentemente banali che in modo inatteso prendono vita nella mostra Astrazioni Metropolitane allestita presso la Mirafiori Galerie in collaborazione con la Galleria Davico Arte, con la direzione artistica di Carlotta Canton.
Per Silvano Pupella la fotografia è la creazione di forme inaspettate grazie alla visione inusuale degli oggetti della quotidianità urbana. Un approccio perfettamente rappresentato dagli scatti a colori della serie Street Art, espressione di una ricerca di arte metropolitana “casuale” che si traduce in contrasti, colore e materia in un gioco di cromie curiose e, spesso, sorprendenti.
«Sono andato alla ricerca dell’arte urbana involontaria, delle geometrie che si creano spontaneamente sull’asfalto – dichiara Silvano Pupella -. Mi affascinano le forme astratte, le composizioni inesistenti, le geometrie fantasma».
Accanto a questi scatti, in esposizione alla Mirafiori Galerie anche le fotografie della serie in bianco e nero Frammenti Urbani che colgono forme improbabili grazie, questa volta, a dettagli come i sassi arrotondati di Parco Dora, i fili della luce, una vetrata in frantumi o le rastrelliere per le biciclette.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 920 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)