Aspettando la Biennale

Aspettando la Biennale

Titolo

Aspettando la Biennale

Inaugura

Sabato, 1 Aprile, 2017 - 17:00

A cura di

Virgilio Patarini

Artisti partecipanti

Bracci, Urbani De Gheltof, Carta, Patarini, Zilotti, Maruotti, Pavesi, D’Amico, Citerni, Bernardi, Mazzella, Fazio

Presso

Galleria ItinerArte
Rio Terà de la Carità – Dorsoduro 1046

Comunicato Stampa

Quando l’arte incontra la musica (e il teatro). Una rassegna di artisti emergenti, all’insegna di una originalità prêt à porter

Prende il via sabato 1 aprile 2017, alle ore 17, presso gli spazi della GALLERIA ITINERARTE, Rio Terà de la Carità – Dorsoduro 1046, la rassegna d’arte contemporanea e musica pop-rock da camera intitolata “Aspettando la Biennale”, con la direzione artistica e curatela di Virgilio Patarini e l’organizzazione di Zamenhof Art.

Dal 1 al 30 aprile 2017, negli spazi della Galleria fondata da Maria Novella dei Carraresi e collocata proprio accanto alle Gallerie dell’Accademia, un ricco e articolato programma di ben 9 mostre con protagonisti 13 artisti contemporanei, abbinato a due mini-rassegne di musica e di teatro da camera.  

Le mostre (7 personali e 2 tri-personali) spazieranno dal figurativo all’astratto, indagando spesso e volentieri i territori di confine tra i generi e gli stili: tra figurazione e astrazione (Bracci, Urbani De Gheltof, Ferrara), tra fotografia e pittura (Carta), tra astrazione, figurazione e poesia visiva (Patarini, Zilotti). Oppure le possibilità contemporanee di una figurazione (Maruotti, Pavesi, D’Amico) o di una astrazione (Citerni, Bernardi, Mazzella, Fazio) che potremmo definire “2.0”.

Sul versante musicale, ogni sabato pomeriggio, in concomitanza col vernissage di due mostre simultanee, si esibirà un giovane cantautore italiano in un mini-concerto in acustico, chitarra e voce, in cui presenterà un assaggio di 30/40’ della propria produzione originale, per un programma che oscilla tra il pop e il rock, con testi in italiano (Cranchi, Solfrini) e in inglese (Testi, Cipollini).

Sul versante teatrale un finale a sorpresa per il finissage della rassegna, domenica 30 aprile 2017.

Tutto a ingresso libero.

Per l’apertura della Rassegna, sabato 1 aprile 2017, un tris di eventi  di grande interesse:

alle 17 il vernissage delle due mostre personali dedicate rispettivamente a Anna Urbani De Gheltof e Anna Maria Bracci e a seguire, alle 17,30 il mini-concerto in acustica del cantautore di Enrico Cipollini, che presenta per la prima volta a Venezia brani del suo album di esordio come solista intitolato “Stubborn Hill”.

Qui di seguito: il calendario delle mostre e quello di concerti e spettacoli.

Per foto, dettagli e  presentazione di ogni singolo evento clicca qui: https://www.zamenhofart.it/aspettando-la-biennale-venezia-2017/

ASPETTANDO LA BIENNALE

Calendario mostre

GALLERIA ITINERARTE, Rio Terà de la Carità – Dorsoduro 1046. Vernissage ogni sabato alle 17. Orari di apertura: tutti i giorni, inclusi festivi, dalle 11 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30. Chiuso il lunedì mattina. 

(Nota: la Galleria ItinerArte è costituita da due spazi attigui: uno a sinistra del numero 1046, con vetrina su Rio Terà della Carità; uno a destra del numero 1046 con vetrine su Rio Terà della Carità e su Campiello Calbo)

1-7 aprile 2017
Spazio Rio Terà
Anna Urbani de Gheltof, Abbagli e colori sulla via del ritorno
Spazio Campiello
Anna Maria Bracci, Tra figurazione e astrazione

8-14 aprile 2017
Spazio Rio Terà
Vito Carta, Epifanie
Spazio Campiello
Liana Citerni, Bagliori e battiti d’ala

15-21 aprile 2017
Spazio Rio Terà
Franco Maruotti, Paesaggi del Gargano
Spazio Campiello
Walter Bernardi / Ezio Mazzella / Dennis Fazio,
Tre personalità a confronto, sulla via dell’astrazione

22-28 aprile 2017
Spazio Rio Terà
Claudia Ferrara / Francesca Pavesi / Laura Zilocchi,
Tre personalità a confronto, tra astrazione e figurazione
Spazio Campiello
Mario D’Amico, Metafisica 2017

29-30 aprile 2017
Spazio Rio Terà e Spazio Campiello
Virgilio Patarini, Just for two days

Calendario eventi
Mini-concerti da camera

Sabato 1 aprile 2017, ore 17,30
Enrico Cipollini, chitarra e voce.

Sabato 8 aprile 2017, ore 17,30
Davide Solfrini, chitarra e voce.

Sabato 15 aprile 2017, ore 17,30
Massimiliano Cranchi (Cranchi Band), chitarra e voce.

Sabato 22 aprile 2017, ore 17,30
Enrico Testi (The Dice), chitarra e voce.

Domenica 30 aprile 2017, ore 18,30
Finissage teatrale “a sorpresa”.
Regia di Virgilio Patarini.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 683 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)