Aspettando Andy Warhol

Aspettando Andy Warhol

Titolo

Aspettando Andy Warhol

Inaugura

Sabato, 28 Settembre, 2013 - 18:00

A cura di

Massimiliano Sbrana

Artisti partecipanti

barsotti edilia, bartalini monica, bellandi amanda, buonamici nadia, colognori daniela, franco franca, gaudino gabriella, maxia daniela, moscher delia, paganini lucia, pippi emanuela, ruocco rosa lucia, tomassi elena, tombini paola

Presso

GAMeC CentroArteModerna di PISA
Lungarno Mediceo,26 - Pisa

Comunicato Stampa

Si inaugura Sabato 28 Settembre 2013 alle ore 18,00  presso gli spazi espositivi della Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea CentroArteModerna di Pisa, a cura di Massimiliano Sbrana,  sul Lungarno Mediceo al n.26, la mostra "Aspettando Andy Warhol" promossa dalla Associazione Artedonna.
La mostra è un omaggio non solo a Andy Warhol ma alla pop art, movimento artistico affermatosi negli anni '60 negli Stati Uniti d'America.  La sua arte, che portava gli scaffali di un supermercato all'interno di un museo o di una mostra d'arte, era una provocazione nemmeno troppo velata. L'appellativo "popolare" deve essere inteso però in modo corretto. Non come arte del popolo o per il popolo ma, più puntualmente, come arte di massa, cioè prodotta in serie. E poiché la massa non ha volto, l'arte che la esprime deve essere il più possibile anonima: solo così potrà essere compresa e accettata dal maggior numero possibile di persone. In un mondo dominato dal consumo, la Pop art respinge l'espressione dell'interiorità e dell'istintività e guarda, invece, al mondo esterno, al complesso di stimoli visivi che circondano l'uomo contemporaneo: il cosiddetto "folclore urbano".
Il gruppo nasce a Pisa nel 1979, su iniziativa di alcune pittrici pisane. Nasce come C.A.D ( cooperativa arte donna) quando fare il pittore era ancora un modo di essere, uno stile di vita e voleva essere anche un mestiere. Negli anni 85-86 si è trasformata in Associazione Artistica, senza scopo di lucro. Nel corso degli anni il gruppo ha sempre continuato la sua attività non solo a Pisa ma anche in molte altre località Toscane e non; ottenendo sempre consensi e la simpatia del pubblico poiché ha sempre cercato un legame, un discorso unitario di esposizione pur rispettando la diversità delle singole espositrici. Sono diverse le realtà sociali e artistiche delle socie del gruppo. Alcune hanno mestieri attinenti all’arte, rubano il tempo alla vita attiva e lo nascondono in seno per cercare di ritrovarsi, scintilla che vibra agli stimoli del mondo . Questo è il tempo in cui fare gli artisti non basta per essere liberi e neanche per aspirare alla libertà.

Ecco le  artiste presenti a questo evento:
barsotti edilia, bartalini monica, bellandi amanda, buonamici nadia, colognori daniela, franco franca, gaudino gabriella, maxia daniela, moscher delia, paganini lucia, pippi emanuela, ruocco rosa lucia, tomassi elena, tombini paola

Altre informazioni sul sito: www.centroartemoderna.com 

Per appuntamenti tel  050542630 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 9 Ottobre 2013. (ingresso libero).
Orari: 10-12,30/16,30-19,30 (feriali); Domenica 29 Settembre 2013 17,00-19,30 (festivi telefonare) ;  chiuso lunedì mattina.

Ufficio stampa:
Massimiliano Sbrana
mobile +39 3393961536
e-mail mostre@centroartemoderna.com

 

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 621 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)