ARGENTI ITALIANI EUROPEI E RUSSI

ARGENTI ITALIANI EUROPEI E RUSSI

Titolo

ARGENTI ITALIANI EUROPEI E RUSSI

Inaugura

Martedì, 24 Maggio, 2016 - 15:30

A cura di

Roberto Dabbene, Chiara Sabbadini Sodi

Artisti partecipanti

Vari

Presso

Pandolfini Casa d'Aste
Borgo degli Albizi 26, Firenze

Comunicato Stampa

Il 24 maggio 2016 il Dipartimento Argenti Italiani e Esteri di Pandolfini batterà un’asta, come di consueto ben diversificata tra le diverse produzioni europee e con un interessante nucleo di fattura russa. Tutti i lotti saranno esposti a Milano, in via Manzoni 45, dal 6 all’8 maggio, mentre dal 20 al 23 maggio tutti i lotti saranno in esposizione in sede a Firenze.
Fra i lotti più interessanti è opportuno segnalare il Vaso dell’argentiere Samuel Arnd creato a San Pietroburgo nel 1858, stimato 4.000/5.000 euro. Di grandi dimensioni il vaso, con coperchio coronato da una presa in forma di bocciolo di fiore e i manici ad ansa realizzati come tralci di foglie, è decorato da un ricco motivo a sbalzo.
Ancora di produzione russa è la Coppia di candelieri creati da Carl Fabergé all’inizio del XX secolo, decorati con eleganti motivi d’ispirazione neoclassica, hanno base rettangolare e bocchetta tonda e sono stimati 2.500/3.500 euro.
Per la produzione italiana segnaliamo un’elegante Zuppiera, con fodera, a due anse e finale del coperchio a pigna, particolare che esprime l’accuratezza tecnica della Bottega fiorentina dei Guadagni dai quali è stata eseguita intorno al 1830. La stima di questo raffinato argento è di 3.500/4.500 euro. E’, invece, ferrarese del XVIII secolo la Coppia di candelieri con larga base centinata e modanata, valutati 3.500/4.500 euro. Molto particolare il nucleo di porta stecchini provenienti da una collezione fiorentina, divisi in due lotti.
Dalla bottega dell’argentiere francese Henri Lapparra proviene il grande Servito da tè composto da sette pezzi: un vassoio e sei pezzi di forma stimato euro 5.000/6.000 euro, mentre per il Regno Unito proviene dalla manifattura James Dixon&Sons, attiva a Sheffield all’inizio del secolo XX, un altro importante Servito da tè decorato con lo stemma della Famiglia Strozzi e stimato euro 5.000/6.000 euro.

Immagini

mostra d'arte, evento, artista, curatore, artistici
mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 670 visitatori collegati.

Informazioni su 'Anna Orsi'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)