ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO (La mela e i suoi perchè)

ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO (La mela e i suoi perchè)

Titolo

ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO (La mela e i suoi perchè)

Inaugura

Sabato, 10 Settembre, 2016 - 17:00

A cura di

Massimo Casagrande

Artisti partecipanti

MATTEO BOATO, ELIA BORDONI, ELENA CLELIA BUDAI, CLAUDIO BRUNELLO, BARBARA CAPPELLO,  CARLOTTA CASTELLETTI, MATIA CHINCARINI, CRISTINA CHERCHI, RAIMONDO COLANTONIO, NADIA CULTRERA, ZENO CUTINO, PATRIZIA DE MARCHI, GERARDO DI FABRIZIO, PAOLA DORIA, ANTONINA FODERA’, MIRKO GABELLONE, SERENA GONZATO, ANTONELLA GUARANO, CECILIA GUASTAROBA,  MAURO LARCHER, AKIKO KUSAYANAGI, ARIANNA LONARDI, MARCO MANTESSO, CALOGERO MARRALI,  LUCA MARIA MARIN, BARBARA MARTINI, FEDERICO MENEGHELLO, HISAKO MORI, ANASTASIA MORO,  GIULIO ORIOLI,  ISABELLA PARIS, SONIA PASSONI (PASSONIA), MILENA PEDROLLO E MO’, GINO PISONI,  OLGA POLICHTHOUK, ANDREA POZZA, MARIA STANCHER, ALICE TASCA, ALBERTO TOSO, LINO BASSI TRONCOSO, EDO VINCENT,  PAOLA ZALTRON, FILIPPO ZAMPIERI, CRISTINA ZANELLA, ANGELA ZOJA.

Special guest: ALBERTO MESIRCA E FEDERICO MONZANI

Presso

Castello di Ossana (TN)
Via al Castello

Comunicato Stampa

VERNICE CONTEMPORANEA

Art Management

Presenta

“ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO”

(La mela e i suoi perché)

COLLETTIVA D’ARTE CONTEMPORANEA

A cura di Massimo Casagrande

CASTELLO DI OSSANA (TN)

10 Settembre|15 Ottobre 2016

 

INAUGURAZIONE SABATO 10 SETTEMBRE ORE 17.00

 

 

L’Associazione Culturale Vernice Contemporanea in collaborazione con Il comune di Ossana (TN) e l’Associazione FIDA Federazione Italiana degli Artisti di Trento, promuove dal 10 settembre al 15 ottobre 2016 una mostra collettiva d’arte contemporanea sulla simbologia della mela. Il frutto per eccellenza che da sempre ha colpito e stimolato l'immaginario umano, entrando nel folklore e nella mitologia di vari popoli. È spesso legato al tema del peccato originale, ma anche delle gioie ultraterrene, del dominio sul mondo, assumendo talvolta anche una valenza erotica.

 

Questo l’incipit che ha stimolato la creatività di oltre 40 artisti già accreditati dalla critica ufficiale e giovani emergenti, i quali hanno avuto il compito di trattare il soggetto “Mela” attraverso l’arte contemporanea, trovando soluzioni originali e stilisticamente convincenti sia per la critica che per il pubblico.

 

ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO (La mela e i suoi perché) è il titolo che il curatore Massimo Casagrande ha scelto per la collettiva d’arte che si terrà nei prestigiosi spazi del Castello di San Michele ad Ossana (TN).

 

La mostra sarà presentata da Barbara Cappello (Presidente FIDA Trento).

 

Per il giorno dell’inaugurazione, Sabato 10 Settembre alle ore 17.00, sarà presente un ospite d’eccezione, il giovane Maestro ALBERTO MESIRCA che con le sue magistrali note si esibirà in un concerto di chitarra classica. MESIRCA è ritenuto dalla critica musicale uno dei più grandi giovani musicisti di chitarra classica del pianeta. Ha suonato in tutto il mondo ottenendo premi e riconoscimenti prestigiosi come:  “Chitarra d'oro” durante il Convegno Internazionale di Alessandria “Pittaluga”; nomination agli Grammy Awards a Los Angeles ; “Young Artist of the Year” presso il festival di Aalborg, in Danimarca e il “Rising Star” presso il festival Gitarre Wien, di Vienna.

 

Il brindisi inaugurale sarà affidato alla rinomata Azienda Sidrobirrificio Melchiori della Val di Non, partner ufficiale dell’evento e leader nella produzione di derivati dalle mele. Gli ospiti potranno degustare una mirata selezione di prodotti e conoscere tutte le novità che l’azienda offre. Particolare attenzione verrà data al Sidro il quale sarà presentato in esclusiva con una edizione limitata delle etichette curata dall’artista Federico Monzani.

 

La mostra oltre ad essere patrocinata dal Comune di Ossana, sarà inserita nel programma ufficiale della 12° edizione della “Giornata del contemporaneo” promossa dall’AMACI, Associazione Musei Arte Contemporanea Italiani che si terrà Sabato 15 Ottobre 2016, ultimo giorno di apertura della mostra. Alle ore 17.00, in occasione del finissage, andrà in scena  “Eva e l’astronauta” reading teatrale, regia di Massimo Casagrande, testi di Luca Maria Marin, interpreta Antonella Mason.

 

Saranno esposte le opere di:

MATTEO BOATO, ELIA BORDONI, ELENA CLELIA BUDAI, CLAUDIO BRUNELLO, BARBARA CAPPELLO,  CARLOTTA CASTELLETTI, MATIA CHINCARINI, CRISTINA CHERCHI, RAIMONDO COLANTONIO, NADIA CULTRERA, ZENO CUTINO, PATRIZIA DE MARCHI, GERARDO DI FABRIZIO, PAOLA DORIA, ANTONINA FODERA’, MIRKO GABELLONE, SERENA GONZATO, ANTONELLA GUARANO, CECILIA GUASTAROBA,  MAURO LARCHER, AKIKO KUSAYANAGI, ARIANNA LONARDI, MARCO MANTESSO, CALOGERO MARRALI,  LUCA MARIA MARIN, BARBARA MARTINI, FEDERICO MENEGHELLO, HISAKO MORI, ANASTASIA MORO,  GIULIO ORIOLI,  ISABELLA PARIS, SONIA PASSONI (PASSONIA), MILENA PEDROLLO E MO’, GINO PISONI,  OLGA POLICHTHOUK, ANDREA POZZA, MARIA STANCHER, ALICE TASCA, ALBERTO TOSO, LINO BASSI TRONCOSO, EDO VINCENT,  PAOLA ZALTRON, FILIPPO ZAMPIERI, CRISTINA ZANELLA, ANGELA ZOJA.

Ospite d’eccezione l’artista FEDERICO MONZANI

 

Scheda tecnica:

Titolo: ANCORA UNA VOLTA SOLTANTO (La mela e i suoi perché)

Tipologia: MOSTRA COLLETTIVA D’ARTE CONTEMPORANEA

Curatore:  MASSIMO CASAGRANDE

Presenta: BARBARA CAPPELLO (Presidente FIDA Trento)

Luogo:     CASTELLO DI OSSANA (TN)

Date:         10 SETTEMBRE/15 OTTOBRE 2016

Vernissage:  10 SETTEMBRE ORE 17.00

Finnisage:    15 OTTOBRE ORE 17.00

Partner: SIDROBIRRIFICIO MELCHIORI VAL DI NON

 

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 456 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)