mostra picasso

Alla periferia di Picasso. Cubisti e dintorni

In occasione della mostra di Picasso a Milano, avevamo accennato, per lo più provocatoriamente, alla perlustrazione delle periferie del Cubismo, tra presunti "minori", montparnassiani ed insospettabili cubisti della prima ora. Torniamo a riscaldare la pista storica, in occasione della pubblicazione – per gentile concessione di Lobodilattice – dell’articolo Speciale su Picasso. Anzi no sul neonato trimestrale d’arte Kunst ARTE.

Speciale su Picasso a Milano. Anzi no

"Tutte le strade portano a Picasso", scriveva Gertrude Stein. Il problema è avere la bussola. Ma c'è Palazzo Reale a Milano, evviva Picasso. Purchè non si avverino, poi, certe premesse tremebonde, che pare ricavare dall'invito presente sul sito della mostra, allorchè si legge: "Una combinazione di genialità e linguaggi artistici in continua evoluzione che arricchirà la città di ineguagliabile bellezza". Ingenuità della comunicazione: Picasso non fu affatto un artista votato alla ricerca del bello.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 592 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)