Mimmo Anteri e il suo Perseo al Museo "P. Cavoti" di Galatina

Inaugurerà il prossimo 5 maggio presso il Museo civico “P. Cavoti” di Galatina,, la personale del maestro Mimmo Anteri a cura di Angela Serafino, dal titolo Perseo. Identikit di un mito.
 
Pittura, quella di Anteri, talmente paradigmatica che rapportarla ad una concreta immagine del comune repertorio figurativo, significherebbe non aver colto la sua sublime poetica del presagio.
Ogni immagine - sia essa concettuale-geometrica o piuttosto figurativa - altro non rappresenta se non l'intangibile sublimazione della memoria. Ogni opera è un viaggio, un'esplorazione attraverso gli occhi dell'artista che custodisce e rimodella stralci della propria vita, del proprio passaggio sulla terra, traendone versi e rime di una poesia che non s'ascolta, ma si osserva; non s'impara a memoria, ma si fotografa nella mente, per serbarla eternamente.
L'immagine si svuota di qualunque accezione realistica per diventare introspezione, suggerimento, ispirazione; con migliaia di pennellate Anteri lavora su due fronti: la spersonalizzazione di figure tangibili in immagini fantastiche ed ineffabili e l'identificazione di forme e geometrie appartenenti alla realtà incorporea, che prendono corpo per divenire segno di quotidianità inconscia, senza tempo e senza luogo.
 
Durante il vernissage interverranno il Prof. Gianluca Virgilio, presidente dell'Università “A.Vallone” di Galatina ed il critico d'arte e curatore della mostra Angela Serafino. La mostra resterà aperta sino al 20 maggio.
 
 
Perseo. Identikit di un mito
Inaugurazione sabato 5 maggio, ore 18.30
05-20 maggio 2012
Museo Civico “P. Cavoti”
Piazza D.Alighieri, 51- GALATINA

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 584 visitatori collegati.

Informazioni su 'Cecilia Leucci'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)