MARAVEE EROS | Tina fra cinema e fotografia

MARAVEE EROS | Tina fra cinema e fotografia

Titolo

MARAVEE EROS | Tina fra cinema e fotografia

Inaugura

Venerdì, 7 Dicembre, 2012 - 11:00

A cura di

Sabrina zannier

Artisti partecipanti

Elisa Seravalli

Presso

Obalne Galerije, Capodistria, Slovenia

Comunicato Stampa

La mostra, che riabilita la collaborazione di Maravee con le Obalne Galerije di Pirano e Capodistria, già attivata con l’edizione 2009, si propone come una summa dell’omaggio a Tina Modotti. Omaggio che nell’intera programmazione di Maravee Eros ha messo in relazione la figura e l’opera di Tina con fotografie, video, sculture e performance di diversi artisti contemporanei. In quest’occasione, invece, la dominante contemporanea lascia il passo alla figura storica. Da un lato raccogliendo in un’unica location le fotografie, provenienti dall’Archivio di Cinemazero (uno dei più ricchi e completi a livello mondiale sull'opera della Modotti) esposte nelle sedi del Castello di Susans e del Visionario; dall’altro affiancando altre immagini a quei due nuclei di opere, che vedono la presenza di Tina attrice e modella, per lo più negli scatti di Edward Weston e nelle immagini del film The Tiger’s Coat e gli still lives che esemplificano la sua poetica fotografica.
In questa mostra storica l’omaggio da parte dell’arte contemporanea è raccolto in un’unica opera, che ritorna per la terza volta nella programmazione della rassegna, ma ancora all’insegna del mutamento. Si tratta di We Love Tina di Elisa Seravalli che, nato come video mapping costruito per il chiostro della Biblioteca Civica di Pordenone, dove è stato sonorizzato con il concerto dei The Leaping Fish Trio, poi adattato all’architettura esterna del Castello di Susans, ora si propone come video, realizzato da Tommaso Lessio (laboratorio multimediale di Cinemazero) e Michele Baggio (Sowhat Studio). Un video che documenta lo spettacolo visivo e sonoro tenutosi per la preview della rassegna, che all’interno della mostra Tina fra cinema e fotografia, ripropone alcune immagini della Modotti, elaborate da Seravalli in chiave contemporanea, per un viaggio fra immagini e sonorità, che tra bianco/nero e colore, corpi, volti e fiori, tesse un sensuale filo rosso tra epoche distanti.

Titolo rassegna 2012: Maravee Eros
Ideazione e direzione artistica: Sabrina Zannier
Coordinamento: Associazione Maravee
Con il sostegno di: Assessorato regionale alla Cultura, Fondazione CRUP
Main Sponsor: Gervasoni
Con il contributo di: Graphistudio, Comuni di Pordenone, Udine, Majano e della Banca Popolare FriulAdria – Crédit Agricole,
Con la collaborazione di: Cinemazero, Cineteca del Friuli, Centro Ricerca Archiviazione Fotografia, Centro Espressioni Cinematografiche, Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Scuola Mosaicisti del Friuli, Liceo artistico “Sello”, Obalne Galerije

Orario mostra Obalne Galerije:
Durata: 8 dicembre 2012 – 20 gennaio 2013 | Tutti i giorni 11.00 – 17.00 |
domenica 11.00 – 13.00 / chiuso il lunedì | 24 e 25 dicembre chiuso |
mercoledì 26 orario domenicale | Entrata gratuita

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 427 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)