LUKAS ZANOTTI

LUKAS ZANOTTI-Vochaboulista

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Il 29 febbraio 1444 viene stampato a Venezia il primo Vochaboulista (=Vocabolario della Lingua degli Uccelli).

Il 29 febbraio 2012, 568 anni dopo, viene presentato il 1444. Vochaboulista, compilato da Lukas Zanotti esattamente in 568 fogli dattiloscritti su stampe xilografiche.

La presentazione del libro: una koko-serata dadaista, con l’unico imperativo di rispettare l’assurdo. Brusio fonetico di sillabe pronunciate nelle indicazioni morfologiche delle varietà grafiche, lemmi e sottolemmi in fraseologia fuori d’uso, definizioni sgrammaticate e musica rumorosa, con la partecipazione straordinaria di una parola sull’ombrello, lettori in uomini nudi, Van Gogh travestito da musicista.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 389 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)