La lira di Apollo - Ataraxia

Ataraxia è un gruppo neofolk/darkwave italiano modenese fondato nel 1985. Le loro composizioni sono il risultato di una magistrale combinazione di influenze provenienti dalla musica antica, medievale, rinascimentale e barocca, e dalle sonorità contemporanee legate alla scena neoclassica colta e d’avanguardia, neofolk o neopagana, elettronica e gotica. Durante le performances, che si svolgono in tutta l’Europa e in America, in castelli come in teatri, in piazze come in sale da concerto, e che spesso sono accompagnate da proiezioni di video o di immagini, recitativi, danze e spettacoli di mimica e cabaret, gli Ataraxia si esibiscono sia con strumenti elettronici (tastiere e sintetizzatori) che con strumenti acustici (flauti, chitarre, percussioni, organo, pianoforte, etc.). La loro musica, dunque, attraverso dei veri e propri “concept album” dedicati a particolari argomenti (dalla statuaria neoclassica cimiteriale alle figure femminili della mitologia occidentale, dal capriccio barocco al “Fantasma dell’Opera” di Gaston Leroux, dal viaggio come strumento di conoscenza alle “historiae” medievali etc.), affresca suoni ora pomposi e maestosi, ora tetri e decadenti, ammiccando di recente alle suggestioni provenienti dall’Oriente. Interessantissima la voce del mezzosoprano Francesca Nicoli, di scuola galassiana (Diamanda Galàs) e, al tempo stesso, lirica e androgina, capace di mutare timbro e tonalità con liquida e spiazzante competenza.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

 

sito ufficiale: www.ataraxia.net/

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 504 visitatori collegati.

Informazioni su 'Tamara Ferioli'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)