The Wall of fame. Profili Facebook e subliminart

Alcune opere di Giancarlo Bravin in mostra alla Mirafiori Galerie di Torino

Colori intensi e contrastanti, rigorosamente in combinazioni cromatiche sempre diverse e mai replicate, unite a una tecnica unica e personalissima, fanno della mostra “THE WALL OF FAME. Profili Facebook e subliminart” di Giancarlo Bravin un progetto interessante e originale.

Dal 3 dicembre 2015 al 17 gennaio 2016 sono esposte alla Mirafiori Galerie di Torino le elaborazioni creative che hanno come punto di origine foto di profili Facebook – vere – che Bravin ha riprodotto artisticamente seguendo una tecnica che ha inventato nel 1982: si tratta di oli su tela che racchiudono in sé elementi di arte cinetica e minimalista, in un mix creativo nuovo e sorprendente che sfocia nel subliminale. I soggetti in mostra sono 60, tutti 70x80 cm verticali, capaci di trasmettere ognuno emozioni e messaggi differenti.

“Dopo anni di sperimentazioni continue ed esperienze autodidatte, sono arrivato a elaborare questa tecnica che è totalmente mia, assolutamente originale e unica – spiega Giancarlo Bravin – Mi piace che le persone che mi affidano il loro profilo da elaborare, mi confidino anche quali sensazioni e messaggi vorrebbero fossero trasmessi attraverso il ritratto, perché l’aspetto subliminale è parte fondamentale delle mie opere”.
 

Opening giovedì 3 dicembre 2015, dalle 18 alle 20

In esposizione da giovedì 3 dicembre a domenica 17 gennaio 2016 | ingresso libero

Mirafiori Galerie, Piazza Riccardo Cattaneo, Torino
 

Ilaria Delmonte

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 533 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)