STABILITA' = INQUIETUDINE Faglie e “sedute” vere e inventate di Francesco Verio e Tonino Liberati

dal 11 al 26 ottobre 2014

a cura di Francesco Tetro

Spazio Comel | Arte Contemporanea Via Negehlli, 68 - Latina

inaugurazione sabato 11 ottobre ore 18:00

L’esposizione suggerisce il tema “umano” della convivenza pacifico-conflittuale tra “dislivellamenti” reali e immaginari, il tema della frattura terrestre rappresentando una sorta di “mancamento”, di “rottura” nel percorso di comprensione razionale.

Ecco allora da una parte la registrazione inquietante di quel dato, dall’altra l’incertezza riscattata da “volute” instabilità, rivisitazioni oniriche, risposte-proposte del fare artistico esorcizzate da un pragmatico percorso di sgomenti=certezze.

Pittura e scultura quindi come tentativo di imprigionare l’apprensione, la sedia rappresentando il punto di affidamento permanente.

Pittura, scultura e sedute vere e inventate: dalla sedia borghese di Michael Thonet (anni Settanta dell‘800) alla risposta italiana della Floreale con la sedia “leggera” di Chiavari (‘900), dalla Secessione Romana (sgabello di Vittorio Grassi-1908) al Bauhaus (sedia di Marcel Breuer in tubolare e braccioli in “plastica”), dalla produzione italiana in tubolare e seduta in gomma (anni Quaranta-Cinquanta) e in “plastica” stampata (anni Sessanta) alla Sedia “dondolante” (anni Settanta) e alla sedia pop-art “Proposta di Pollaio” (anni Novanta del secolo scorso)."

[Francesco Tetro]

 

ORARI DI APERTURA:

da martedì a domenica dalle 18.00 alle 20.00 - Lunedì chiuso - Ingresso libero

info:

www.spaziocomel.it    info@spaziocomel.it    tel. +39 0773 487546

Spazio Comel

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 1413 visitatori collegati.

Informazioni su 'Spazio Comel'

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)