Popularia Soundscapes - Workshop in ecologia acustica

News > Sconti e Riduzioni >
Per coinvolgere maggiormente il territorio è stato deciso di prorogare al 5 di Agosto la data ultima per iscriversi al workshop. Saranno inoltre applicati degli sconti nell'ordine del 50% a tutti coloro che s'iscriveranno in coppia e agli studenti universitari.

***********************************************

Come provare a restituire modernità ad un evento così estremamente legato al suo territorio di appartenenza? Rivisitare un rito ed un uso consolidato della propria esistenza diventa pratica obbligata per chi, con qualche anno in meno, in quel bagno di tradizione non è nato eppure sente forte intorno a sè la voglia e la curiosità di riscoprire quanto già conosciamo o pensiamo di conoscere. Usiamo dunque i suoni per restituire concetti al territorio e a chi lo abita, rappresentazioni future verosimili di ciò che potrà essere da qui a qualche anno il luogo in cui viviamo.

Call for workshop | deadline 5 AGOSTO 2014

POPULARIA SOUNDSCAPES

organizzato dall'Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori in collaborazione col MAT - Laboratorio Urbano di Terlizzi (Bari)

Riscoprire il territorio attraverso il suono | call for workshop | deadline 5 AGOSTO 2014
Fino al 5 Agosto sarà possibile, fino ad un massimo di 12 persone, iscriversi al workshop 'Popularia Soundscapes' compilando il form d'scrizione a questo link http://goo.gl/pz5Ac4

Il workshop è aperto a tutti purché maggiorenni e non richiede competenze particolari.

News > Sconti e Riduzioni > Per coinvolgere maggiormente il territorio è stato deciso di prorogare al 5 di Agosto la data ultima per iscriversi al workshop. Saranno inoltre applicati degli sconti nell'ordine del 50%

a tutti coloro che s'iscriveranno in coppia e agli studenti universitari.

*************************************************
10 11 e 12 Agosto 2014 | MAT - LABORATORIO URBANO - Terlizzi (Bari)
*************************************************
DUE PAROLE SU POPULARIA
Popularia Soundscapes è un workshop in ecologia acustica della durata di tre giorni da tenersi nel comune di Terlizzi in provincia di Bari in occasione della Festa Maggiore, un importante evento religioso le cui origini risalirebbero al 1749 secondo gli antichi atti capitolari che parlano del famoso “carro trionfale” dedicato alla SS. Vergine di Sovereto (borgo nei pressi del comune di Terlizzi). L’intento del workshop è quello di riscoprire il territorio utilizzando in chiave contemporanea le sue tipicità. Il suono è la chiave di tutto, gli iscritti al workshop si occuperanno di registrare tramite la prassi delle soundwalk (passeggiate sonore) momenti di questa antica festività.

Le registrazioni, che verranno da loro lavorate e selezionate, saranno utilizzate all’interno di una performance live audio video tenuta dal docente del corso, Francesco Giannico, durante la serata conclusiva della festa.
*************************************************
STORIA
Il carro trionfale è una costruzione in legno alta 22 metri spinta dalla forza di 60 uomini e condotta da quattro timonieri. Il carro rievoca la leggenda del ritrovamento del quadro della Vergine e la contesa con il comune di Bitonto. L’icona fu ritrovata fortuitamente in agro terlizzese, il bosco del sovero, da un pastore che conduceva un gregge bitontino. Per stabilire l’appartenenza del quadro, fu posto su un carro agricolo trainato da due buoi dei due paesi. La decisione divina si manifestò quando il bue terlizzese, incornandolo in un occhio, convinse il bue bitontino a dirigersi verso Terlizzi. Il rientro in paese dell’Icona della Madonna di Sovereto viene celebrato in un grandiosa festa religiosa e popolare. Nel primo sabato di Agosto la Madonna viene deposta dall’altare del Santuario di Sovereto per percorrere il cammino verso Terlizzi. La domenica successiva l’Icona viene posta sul carro trionfale per sfilare fino alla concattedrale.

*************************************************
PROGRAMMA
10 Agosto 2014
ore 17:00>19:00 Incontro Frontale

1) Il Paesaggio sonoro tra ecologia ed estetica
2) Definizione di una mappa sonora territoriale, pratica dei soundwalk
(Analisi e definizione delle diverse tipologie di mappe sonore realizzate. Come si realizza una mappa sonora attraverso la pratica dei soundwalk).

ore 19.30>21.30////
Soundwalk – Registrazioni dei luoghi adibiti allo svolgimento della Festa

11 Agosto 2014
ore 17:30>19:30 Incontro Frontale
3) Archiviazione del suono digitale sul web. Tecniche d'inventariazione digitale, archivi web, podcast, playlist. Realizzazione. Di una mappa sonora on line
4) Conservazione e restauro
5) Iperrealismo sonoro o mera attività artistica ? I limiti invisibili della “Soundscape Composition. Verranno effettuati ascolti selezionati
6) Costruire con i Suoni (Esplorazione dell'ambiente sonoro urbano attraverso casi significativi di composizioni musicali e interventi in spazi pubblici)

19.30>21.30>
Soundwalk – Registrazioni dei luoghi adibiti allo svolgimento della Festa

12 Agosto 2014
pomeriggio 17:00>19:00 selezione e lavorazione dei campioni audio registrati
sera ore 21:00
PERFORMANCE LIVE Audio Video presso il MAT - Laboratorio Urbano: I campioni editati e selezionati dai partecipanti al workshop verranno utilizzati in una performance live tenuta dal docente del corso, Francesco Giannico. La performance durerà circa 45 minuti e consisterà in una sonorizzazione all’aperto di un filmato composto da materiale registrato in loco e riadattato per l'occasione.
*************************************************
ISCRIZIONI
Il workshop è aperto a tutti sino esaurimento posti (un massimo di 12 partecipanti ed un minimo di 4) la quota d’iscrizione è di euro 80 salvo sconti (studenti e coppie d'iscrizioni)

Per iscriversi bisogna compilare il form d'iscrizione a questo indirizzo entro la data del 30 luglio
http://goo.gl/pz5Ac4
*************************************************
REQUISITI
E’ preferibile munirsi di registratore digitale ed un paio di cuffie per poter essere indipendenti durante le soundwalks, in alternativa verrà fornito a rotazione un sistema di registrazione. Durante la seconda giornata si renderà necessario l'ausilio di un computer portatile per l'editing dei campioni audio attraverso software freeware open source.

*************************************************
DOVE SI TROVA IL MAT
http://www.laboratoriourbanomat.it/
*************************************************
INFORMAZIONI
info@archivioitalianopaesaggisonori.it / 349/5012612

https://www.facebook.com/events/252524881604110/
*************************************************
ALLOGGI E B&B
Poerio Rooms +39 391 483 2929;
Il frantoio 1937
+39 347 702 2806.

DOCENTE
Il docente del workshop è Francesco Giannìco, musicologo e musicista elettroacustico, co-fondatore dell’Archivio Italiano dei Paesaggi Sonori.

tratto dal sito del Robot Festival 2013

<<Un'attenzione quasi maniacale a ciò che è “paesaggio sonoro” (studiato, reinterpretato, stravolto); un lungo elenco di collaborazioni con campioni della sperimentazione italiana e mondiale (a partire da Bruno Dorella ed Amy Denio); l'attenzione e i lusinghieri riconoscimenti datigli da un gigante come Thurston Moore dei Sonic Youth. L'avventura elettro-acustica di Francesco Giannìco dimostra sul campo e coi fatti i suoi quattro quarti di nobiltà>>.

Mat laboratorio urbano

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 551 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)