OPERE D'ARTE PER LA TUTELA AMBIENTALE

REGOLAMENTO

 

Art. 1-FINALITA’

Il Concorso artistico “Fondazione Pescarabruzzo: opere d’arte per la tutela ambientale” ha l’obiettivo di sensibilizzare sul tema degli scarti e del loro riutilizzo, educare al rispetto dell’ambiente, della salute ed al risparmio energetico, facendo dell’arte creativa uno strumento di educazione civica. La Fondazione Pescarabruzzo invita a creare opere innovative a partire da materiali che hanno già avuto una loro storia. Riciclo e riuso creativo pensati per una trasformazione in forme di arte, per una qualità di vita migliore. Ripensare e valorizzare l’ambiente è una rivoluzione culturale di cui si può diventare protagonisti.

 

Art. 2-TEMA E SEZIONI

Il tema alla base del Concorso è il RICICLO CREATIVO.

Sono previste due sezioni:

  1. ARTE: possono partecipare esclusivamente quadri e sculture autoportanti (non sono ammesse installazioni) che rispettino le specifiche tecniche riportate nell’art. 4 del presente bando.
  2. ECO-DESIGN: possono partecipare opere che abbiano le caratteristiche di ripetibilità anche in piccola serie, utilità e funzionalità. Le opere possono riguardare l'arredo per la casa (eco-design per l’interno: lampade, complementi di arredo, etc.), l'arredo urbano (eco-design per l’esterno: sedute, fioriere, giochi, etc.), l’arredo e/o accessori per la scuola, moda, abbigliamento, accessori, gioielli, etc.

L’opera presentata può partecipare ad una sola delle due sezioni.

 

Art. 3-DESTINATARI

Il Concorso è aperto a singoli o gruppi di persone.

Per i minorenni, occorre l’autorizzazione di chi esercita la potestà genitoriale.

In caso di gruppo dovrà essere designato un rappresentante, nominato con apposita dichiarazione firmata da ciascun partecipante alla realizzazione dell’opera, da allegare alla domanda di partecipazione. Il rappresentante sarà responsabile a tutti gli effetti nei confronti degli organizzatori del Concorso, nonché unico soggetto legittimato al ritiro di eventuali premi.

Per le scuole: possono partecipare gruppi scolastici, per i quali dovrà essere designato obbligatoriamente un docente come rappresentante, che sarà responsabile a tutti gli effetti nei confronti degli organizzatori del Concorso, nonché unico soggetto legittimato al ritiro di eventuali premi. L’autorizzazione a partecipare al concorso, per gli alunni minorenni, si intenderà preventivamente acquisita dalla scuola di appartenenza.

 

 

Art. 4-SPECIFICHE TECNICHE DELLE OPERE

Si può partecipare con una sola opera inedita, che dovrà essere realizzata esclusivamente con materiali di riciclo e riuso. La tecnica è libera ed è autorizzato l’uso di colori e parti di assemblaggio (chiodi, viti, colle, etc.).

L’opera dovrà essere facilmente trasportabile (formato max. 1m x 1m se è piana e max. 1m x 1m x 2m se tridimensionale e comunque l’area complessivamente occupata non dovrà essere superiore a 2m2).

 

Art. 5-TERMINI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione al Concorso è completamente gratuita.

Il termine ultimo per l’invio della documentazione di cui al successivo Art. 6 è fissato al 28 Febbraio 2017. Tutta la documentazione può essere inviata esclusivamente via mail al seguente indirizzo di posta bandi@pescarabruzzo.it. La Fondazione Pescarabruzzo si riserva la facoltà di modificare la scadenza indicata nel presente bando di concorso, dandone comunicazione sul sito www.fondazionepescarabruzzo.it.

Art. 6-DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER L’ISCRIZIONE

  1. Modulo di iscrizione compilato in ogni sua parte (ALL. A). Il modulo è scaricabile dal sito www.fondazionepescarabruzzo.it nella sezione bandi.
  2. Dichiarazione di proprietà fisica ed intellettuale dell’opera presentata (ALL. B). Il modulo è scaricabile dal sito www.fondazionepescarabruzzo.it nella sezione bandi;
  3. N. 4 foto a colori dell’opera senza persone e possibilmente su sfondo neutro, in formato JPG, risoluzione 300 dpi, peso consigliato da 1 a 3 Mb. Poiché la selezione avverrà sulla base delle fotografie ricevute, si consiglia di attenersi alle caratteristiche indicate.
  4. Breve nota esplicativa del partecipante (o del gruppo) e dell'opera, indicando il titolo, le dimensioni, la tecnica e l’anno di esecuzione (formato word, max. 700 caratteri spazi inclusi).
  5. Foto personale del partecipante o del gruppo in formato JPG.
  6. Copia di un documento di identità valido (in caso di gruppo documento di ogni singolo componente; in caso di gruppo scolastico, basterà il documento del docente referente del progetto).
  7. Dichiarazione di designazione del rappresentante firmata da ciascun componente del gruppo (solo in caso di gruppo; non richiesta in caso di gruppo scolastico).

La documentazione dovrà essere trasmessa con e-mail avente come oggetto: partecipazione Concorso opere d’arte per la tutela ambientale.

Saranno automaticamente escluse:

  • le candidature:

- incomplete e/o il cui modulo di iscrizione non risulti compilato in ogni sua parte e/o non sia sottoscritto,

- per le quali non sia pervenuta la dichiarazione di proprietà fisica ed intellettuale dell’opera presentata (ALL. B),

- che non abbiano rispettato la data di scadenza (28 Febbraio 2017);

  • le opere che:

- che non rispettino le specifiche tecniche indicate nell’art.4 del presente bando,

- che offendano la comune decenza,

- che siano veicolo di promozioni pubblicitarie, politiche o religiose,

- che rechino offesa a soggetti terzi.

 

Art. 7-SELEZIONI

Le opere saranno analizzate e valutate da una Commissione che vedrà la partecipazione di componenti con comprovate conoscenze in campo artistico e di design. La Commissione selezionerà i lavori sulla base dei seguenti criteri: aderenza al tema proposto, innovazione, originalità, creatività e funzionalità. Le decisioni della Commissione sono inappellabili ed insindacabili.

 

Art. 8-PREMI

Tutte le opere selezionate saranno esposte in mostra presso locali messi a disposizione dalla Fondazione Pescarabruzzo. In occasione dell’apertura della Mostra saranno premiate tre opere vincitrici per ciascuna sezione.

I premi sono suddivisi come segue per ciascuna sezione:

  • Primo premio: € 1.000,00 (mille/00);
  • Secondo premio: € 750,00 (settecentocinquanta/00);
  • Terzo premio: € 500,00 (cinquecento/00).

Per i gruppi scolastici sono previsti i seguenti premi, sotto forma di buoni per l’acquisto di materiale scolastico, per ciascuna sezione:

  • Primo premio: € 500,00 (cinquecento/00);
  • Secondo premio: € 400,00 (quattrocento/00);
  • Terzo premio: € 300,00 (trecento/00).

 

Le opere vincitrici saranno donate alla Fondazione Pescarabruzzo ed entreranno a far parte della sua collezione di arte contemporanea.

 

Art. 9-TRASPORTO, CONSEGNA E RESTITUZIONE

In caso di selezione i partecipanti dovranno provvedere a proprie spese a far pervenire l’opera per l’allestimento e, qualora lo ritenessero opportuno, all’assicurazione per il trasporto. Le spese di imballaggio e reimballaggio delle opere sono a carico dei partecipanti.

Le specifiche relative alle modalità di consegna e ritiro dell’opera saranno comunicate via e-mail ai selezionati.

 

Art. 10-ALLESTIMENTO

I selezionati dovranno fornire agli organizzatori del Concorso tutti i materiali necessari per l'allestimento dell'opera e sovrintendere personalmente all'allestimento stesso, qualora richiesto. Per le opere che lo necessitano, eventuali costi di allestimento in loco saranno a carico dei partecipanti.

Gli spazi espositivi saranno assegnati ad esclusivo parere della Fondazione Pescarabruzzo, in base alle esigenze dello spazio e della location, nel rispetto della sicurezza e gradevolezza della mostra stessa.

 

Art. 11- LIBERATORIA

  1. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata di tutte le clausole e indicazioni contenute nel presente bando.
  2. I partecipanti sono i soli garanti dell’originalità dell’opera. Essi con l’adesione al Concorso e con la sottoscrizione dell’Allegato B, dichiarano di essere autori e proprietari dell’opera e accettano tutte le norme contenute nel presente bando.
  3. I partecipanti sono gli unici responsabili dei contenuti del materiale inviato. Essi garantiscono (e si impegnano a tenere indenne la Fondazione Pescarabruzzo da eventuali pretese di terzi al riguardo) che i materiali, le immagini e i relativi diritti conferiti alla Fondazione Pescarabruzzo non ledono alcun diritto di terzi, né siano veicolo di promozioni pubblicitarie, politiche o religiose.
  4. Le immagini delle opere presentate e di quelle selezionate potranno essere utilizzate dalla Fondazione Pescarabruzzo per pubblicazioni, mostre, inserzioni sul sito internet o altre iniziative di comunicazione e promozione inerenti la sua attività istituzionale, senza che sia necessaria un’ulteriore specifica autorizzazione dell’autore, che sarà comunque sempre citato.
  5. La Fondazione Pescarabruzzo, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute per l’esposizione, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi e danni di qualsiasi natura alle opere che possono verificarsi durante tutte le fasi del Concorso. Ai selezionati è demandata la facoltà di stipulare eventuali assicurazioni contro tutti i danni che potrebbero subire le opere.
  6. Per qualsiasi controversia inerente al presente Bando o derivante dalla sua esecuzione sarà esclusivamente competente il Foro di Pescara.

 

Art.12-PRIVACY

Il candidato autorizza espressamente la FONDAZIONE PESCARABRUZZO, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e successive modifiche, anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.

 

Pescara, 26 ottobre 2016

 

Il presente Bando è scaricabile sul sito www.fondazionepescarabruzzo.it. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a: bandi@pescarabruzzo.it

FONDAZIONE PESCARABRUZZO

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 2 utenti e 584 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)