LITTLE BIG PRESS MASTERCLASS

Guardare-fare-pensare: breve corso sulla costruzione del libro fotografico in 3 fasi 

5 marzo, 28-29 marzo, 17 maggio
Un libro è una struttura a più dimensioni: oltre l’altezza, la lunghezza, la profondità, il passaggio da una pagina all’altra, il tempo, il piano tattile che si intreccia a quello visivo. Ci vuole tempo per fare un libro fotografico: crediamo nei libri che vanno guardati, letti, studiati prima di essere realizzati. Le immagini trovano nel progetto editoriale, nella sequenza, nell’editing, nell’impianto grafico, nei materiali scelti molteplici livelli di interazione. Il prodotto finale è frutto del complesso equilibrio di tutti questi elementi, dell’alternarsi del lavoro personale a momenti di condivisione e confronto, di un periodo di metabolizzazione che aiuta a recuperare una distanza e una percezione d’insieme.

La masterclass tenuta da 3/3 e finalizzata alla realizzazione di una maquette si articolerà così in 3 momenti: uno dedicato allo studio, un momento pratico e di confronto collettivo e uno di riflessione e rielaborazione.

5 marzo – MOSTRA E SEMINARIO
Little big press travelling library + seminario di approfondimento
In mostra una selezione di 50 libri con una chiara strutturazione e linea narrativa e un coerente rapporto fra forma e contenuto. La mostra verrà inaugurata con un seminario in cui alcuni di questi libri verranno analizzati in profondità. La mostra, aperta al pubblico, si potrà visitare fino alla fine della masterclass, così da dare agli studenti e non solo la possibilità di vedere e studiare i libri esposti.

Il seminario, anche se aperto al pubblico, è considerato parte integrante della masterclass. È possibile iscriversi al workshop solo se si segue anche il seminario, ad eccezione di casi particolari che verranno valutati singolarmente.

28-29 marzo – WORKSHOP
Progettare un libro fotografico: dall’editing alla maquette

Il workshop sarà introdotto il 27 marzo da una serata dedicata alla presentazione dei progetti editoriali curati da 3/3 
Nel corso del laboratorio intensivo di due giorni si prenderanno in esame le caratteristiche fondamentali di un libro fotografico, e si lavorerà sui processi di selezionesequenzaeditingcon l’aiuto di carta, forbici e colla, considerando tutti gli aspetti necessari alla progettazione della sua struttura, dalla grafica ai materiali alle dimensioni finali, con l’obiettivo di realizzare un primo quaderno di appunti da cui poi poter sviluppare una maquette vera e propria

17 maggio – CONCLUSIONE
Giornata di revisione della maquette
Agli studenti verrà lasciato un mese e mezzo di tempo per lavorare alla propria maquette, con un confronto periodico a distanza con 3/3: durante l’incontro di revisione si discuterà insieme dell’evoluzione del progetto editoriale, i suoi punti deboli e i suoi punti di forza e le possibili ipotesi di produzione finale.

INFORMAZIONI
Il workshop è a numero chiuso e per un massimo di 10 partecipanti.

Come partecipare: la partecipazione al workshop è riservata ai soci de Il Cerchio dell’immagine. L’adesione all’associazione, tramite tessera associativa al costo di 30 euro, ha validità di un anno solare e dà diritto ad uno sconto su tutti gli eventi promossi. In seguito all’iscrizione sarà necessario inviare a iscrizioni@ilcerchiodellimmagine.it il progetto fotografico a cui si intende lavorare in formato pdf o con un massimo di 20 immagini in bassa risoluzione accompagnati da una breve presentazione scritta e la descrizione della proprio progetto di libro e degliaspetti su cui si vuole lavorare

Cosa portare: fogli A3, scotch carta, forbici e il proprio progetto stampato in 2 dimensioni su carta da fotocopie. Computer e file delle immagini in alta e bassa risoluzione.

Le domande d’iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 5 marzo.

Dove: Spazio culturale Nonsense, via Pio XI diramazione privata, 37 – Reggio Calabria

Costo del workshop per i soci: 360,00 euro
Costo del workshop per i non soci: 400 euro + 30 euro per la tessera associativa.
All’atto dell’iscrizione è necessario versare un acconto pari a 150 euro.

ISCRIZIONI
Il cerchio dell’immagine
T: +39 342 5135665
E: iscrizioni@ilcerchiodellimmagine.it

 

DOCENTI
3/3 nasce a Roma dall’incontro di Chiara Capodici e Fiorenza Pinna.
Dal 2009, 3/3 ha curato una serie di mostre e pubblicazioni e realizzato una serie di workshop legati all’editoria, in qualità di docenti e in collaborazione con fotografi quali Rinko Kawauchi, Anouk Kruithof, Rob Hornstra e Joachim Schmid.
Nel 2010 ha avviato il progetto Little big press: una mostra periodica, una biblioteca e una libreria itineranti dedicate all’editoria fotografica indipendente e autoprodotta.
Dal 2010 al 2014 ha collaborato con la fiera MIA, come responsabile del settore editoria.
Fra le mostre curate, la prima personale in Italia di Joel Sternfeld, Temporary? Landscapes di Massimo Mastrorillo, la collettiva Mizu no Oto, e un focus sull’editoria giapponese (FotoGrafia X), con. Annalisa D’Angelo e Stefano Ruffa le mostre Lost&Found (FotoGrafia XI) e Life After Zero Hour del collettivo Mastodon (SI Fest e FotoGrafia XI), the Narrow Door, di Massimiliano Tommaso Rezza (Fotografia Europea 2014).
Fra gli ultimi volumi curati il libro d’artista Vorrei tra le mie mani il tuo viso che è terra (come terra), di Daniele Cinciripini, Saluti da Pinetamare, di Salvatore Santoro, Sometimes I cannot Smile, di Piergiorgio Casotti, In Bloom, di Eleonora Calvelli (Postcart), e i due volumi La città Nascosta e Rome LOVE per la collana Storie di Roma (Camera21).
3/3 è photoeditor di LAZLO, un magazine tematico indipendente.

 

Teodora Malavenda

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 621 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)