Comfort Zone * Workshop

Come ricucire tra loro vari tessuti urbani, sperimentare nuove sensazioni legate a un determinato quartiere, ma soprattutto superare l'istintivo disagio che scaturisce dall'approccio a luoghi della città di Mestre comunemente considerati off-limits? Un simile obiettivo è raggiungibile partendo da una ricerca artistica intrapresa da un gruppo dinamico e sinergico di giovani.

>> PROGRAMMA DEL WORKSHOP // 15 novembre @ SPAZIO FARMA

h.10.00 Bio Welcome & Urban Music

h. 10.30 Art is Addiction, Lavanderia Young si presenta

h. 10.45 Comfort Zone: la città e l'arte s'incontrano // presentazione del progetto artistico a cura di Giulia Colletti, Lavanderia Young

h. 11.00 – 13.00 Comfort Zone Workshop: Mappare la città, 
a cura di Caterina Morigi e Davide Sgambaro, Fondazione Bevilacqua La Masa, Silvia Gobbo, UndiciIdee, Erik Strauss, artista Dada // I partecipanti divisi in gruppi affronteranno tematiche urbane legate ai diversi quartieri della città di Mestre in modo da ripensarne l’assetto sociale

h. 13.00 – 13.45 Break

h. 13.45 Training Just Breath: focalizzare e respirare la città, 
a cura di Isotta Esposito, Lavanderia Young

h. 14.00 DrinkArt Reading: Cortecce morbide in un’isola d’arte, a cura di Brixhilda Shqalsi e Arianna Favaretto, DrinkArt Lab Storytelling

h. 14.15 – 14.45 Urban Visions: spazi urbani nel cinema 
a cura di Marta Tudisco, Lavanderia Young

h. 14.45 – 16.30 Comfort Zone workshop: arte urbana, ricerca e iterazione a cura di Caterina Morigi e Davide Sgambaro, Fondazione Bevilacqua La Masa, Silvia Gobbo, UndiciIdee, Erik Strauss, artista Dada // Per ogni gruppo di discussione è presentato un caso studio inerente l’antropologia, la sociologia e l’arte urbana che funge da spunto alla condivisione di riflessioni e personali punti di vista. Seguendo il principio dell’open source, il fine della ricerca di ogni gruppo è quello di mettere a parte dei propri risultati ogni partecipante

h. 16.30 Art is Soul - Video performance a cura di Lavanderia Young

Il costo del Workshop è di 10 euro + tessera associativa Lavanderia Young
>> CHI PRENOTA ENTRO IL 9 NOVEMBRE 2015 avrà uno SCONTO DEL 50% sul costo del Workshop (5 euro)
Per avere maggiori informazioni scrivere a info@lavanderiayoung.com o chiamare Giulia +39 349 6989468

Comfort Zone – A new Urban Outlook è un progetto che muove dalla volontà di esperire nuove forme di riappropriazione e riqualificazione di quartieri, all'interno della città di Mestre, spesso considerati luoghi di confine.

Si ringraziano i giovani artisti, performers e aspiranti curatori, che prenderanno in esame diverse questioni legate alla città, al riassetto del territorio, con un occhio rivolto agli esperimenti artistici e sociali realizzati in ambito urbano, - un modo per iniziare a conoscersi e avviare un percorso di ricerca in gruppo che continuerà nei mesi successivi, con il laboratorio specifico “Comfort Zone”.

Giulia Colletti

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 491 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)