BLU. ARREDARE L’INDECISIONE

Riceviamo e pubblichiamo, articolo di Gabriele Bevilacqua

SAMUELE PIGLIAPOCHI ALLA GALLERIA INSIEME DI ASCOLI CON UNA INTELLIGENTE ESPOSIZIONE DAL TITOLO «AH SÌ NO».

Samuele ha allestito una mostra, curata da Anna Laura Petrucci, dopo una residenza d’artista durata due settimane, ‘arredando’ con i suoi lavori, contrassegnati, come in Ives Klein, dalla costante cifra stilistica del blu oltremare e da una particolare attenzione al design d’arredo (ricordiamo la sua laurea in Disegno Industriale). Vediamo così un tavolo, in cui le opere sono disposte sul piano, pronte ad accogliere le portate dalla vicina cucina. Il mobile è addossato a una parete in cui in modo seriale si svolge una teoria di tele blu, la cui intelligente spazialità coinvolge il riguardante. L’artista ricrea un angolo di casa ove accogliere i suoi ospiti e invitarli a un convivio di forme e dialogo.

Rispetto ai precedenti lavori, quelli ascolani non presentano più le tracce di piccoli oggetti in dissolvenza (spesso animali di plastica presi dal mondo dell’infanzia e ‘trasferiti’ sulla tela). La tendenza espressiva ora è verso una modalità biomorfica, un venire alla forma o, viceversa, lasciarsi assorbire dal brodo biologico della materia umida, acquatica. In questo senso si può spiegare il motivo dell’indecisione, presente in modo icastico nel titolo della mostra («Ah Sì No»).

Leggermente diverso il discorso per i disegni a carboncino qui esposti, dove fa capolino un certo richiamo alla figurazione pop di questi anni, con riferimento alla poetica di maestri come Carlo Cecchi e Concetto Pozzati. Così pure per gli acquarelli con forme zoomorfe, appena contornate da una sottile linea nera, quasi un’intelligente perlustrazione delle possibilità espressive della grafica d’autore nell’editoria dell’infanzia.  Come per l’intero percorso, anche qui si rivelano un istinto estetico e una discrezione nella ricerca formale che corrispondono alla personalità del giovane artista jesino. Tra serietà e riflessione.

 

 

21 settembre – 19 ottobre 2014

Galleria Insieme, Corso Mazzini 199 Ascoli Piceno

La mostra, a ingresso libero, è aperta dal martedì al sabato dalle 17 alle 20 o su appuntamento: 348 7716238 / 333 3342254

 

Gabriele Bevilacqua

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 557 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)