Kernel Festival 2011

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

 

KERNEL FESTIVAL /011: IL SUONO DELL’ARTE, LA VISIONE DELLA MUSICA

La prima edizione animerà Villa Tittoni Traversi a Desio dal 1° al 3 luglio 2011

Kernel Festival /011 sarà un evento senza precedenti in Italia: tre giornate e due serate ricche di arte, musica, performance, laboratori, incontri, immagini e suoni, in un luogo magico e straordinario. Dal 1° al 3 luglio Villa Tittoni Traversi a Desio (MB) ospiterà una manifestazione dal respiro internazionale dedicata ai multiformi linguaggi dell’arte contemporanea: Interactive & Digital Art, Audiovisual Mapping, Electronic Sound & Music, Temporary Architecture. Questa prima edizione vedrà coinvolti artisti internazionali di rilievo, con un programma musicale che darà spazio a sonorità diverse e performance audiovisive spettacolari che animeranno con atmosfere inedite le serate, la Villa e il parco. On stage affermate figure internazionali del calibro di Alex Posada, Angelo Plessas, Dj Spooky, Kode9, Lab Frequency, Moritz Van Oswald Trio, Mother Inc., Roberto Fazio, Tonylight, Quayola, Shed, Telenoika, Troy Pierce (Minus/Berlin) e tanti altri, con dj set, performance audiovisive, tavole rotonde e workshop, per una tre giorni di grande intrattenimento. In scena anche artisti emergenti: le commissioni, formate da artisti, docenti, produttori e redattori, specializzati in ciascuna delle quattro aree di interesse della kermesse, hanno lavorato intensamente per identificare le più interessanti e originali tra le oltre 250 proposte ricevute da 39 differenti nazioni.

I nuovi talenti selezionati per ogni sezione testimoniano della ricerca e della sperimentazione attive nell’ambito dell’arte contemporanea e della musica elettronica a livello mondiale: non si tratta, infatti, di absolute beginners, ma di artisti che hanno già saputo distinguersi per le loro capacità e ritagliarsi una nicchia sulla scena nazionale e internazionale. Queste giovani promesse avranno la possibilità di mostrare le loro opere davanti al pubblico di Kernel Festival, entrando di diritto a far parte del programma delle serate e dividendo il palco con riconosciuti professionisti del settore.

Il Festival si propone come realtà composita, che vedrà giustapporsi, mescolarsi e fondersi arte e musica, performers e pubblico, passato, presente e futuro, in una tre giorni di grande intrattenimento. Sarà un mix perfetto tra musica e arti visive, per coinvolgere tutti i sensi nell’espressione artistica; una sapiente mescolanza di tradizione e modernità, grazie alle linee neoclassiche di Villa Tittoni Traversi, gioiello settecentesco nel cuore della Brianza, che farà da cornice all’evento. Un’unione armonica tra importanti artisti d’avanguardia e musicisti della scena elettronica mondiale con talenti emergenti, accuratamente selezionati, che avranno l’opportunità di mostrare le proprie capacità on stage davanti al pubblico del Festival.

 

Il progetto è promosso dall’associazione culturale AreaOdeon con il patrocinio della Provincia di Monza e Brianza, il partenariato del Comune di Desio e la sponsorizzazione di Banca Popolare di Milano. Il Festival vede, inoltre, la collaborazione di numerosi partner nazionali (Università IULM) e internazionali (Hangar.org, centro culturale catalano e Bitforms Gallery, galleria d’arte newyorchese), di media partner (Digicult, piattaforma editoriale, InSound Magazine e Centostazioni) e di sponsor tecnici (Covre Manifatture, Mx Group, Over the Rainbow e Clonk).

Kernel Festival /011 si delinea come una fucina di talenti, sia nuovi che affermati, dove condividere idee, emozioni, immagini e suoni.

 

www.kernelfestival.ne

 

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 477 visitatori collegati.

Informazioni su 'Redazione'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)