Katia Olivieri

"Eva-sioni": resoconto di un successo. Una mostra d'arte contemporanea di respiro europeo, per scardinare l'"abitudine all'abitudine".

La scelta di fondere artisti forestieri ed artisti locali, ha fatto sì che si creasse un'atmosfera potentemente energica in cui le diversità tematico-stilistico-formali dei protagonisti hanno finito per annullarsi a beneficio di un quid emozionale che ha inevitabilmente coinvolto anche il pubblico più scettico.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 5 utenti e 499 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)