Joel Peter Witkin | Valentina Fenu

Joel Peter Witkin , cà di frà

JOEL PETER WITKIN

 

Uno specchio senza filtri e riserve della Società attuale: questa è la prima assoluta sensazione che si prova visitando la mostra fotografica di Joel Peter Witkin presso la galleria Cà di Fra, dal 17 Marzo al 29 Aprile.

Fotografia viva, pungente, graffiante che si mescola alla pittura in diversi tratti, creando un’opera così forte e d’impatto che è impossibile cancellare dalla testa.

Il viaggio di questa personale di Witkin, realizzata con la collaborazione della Gallerie Baudoin Lebon di Parigi, si compone di venti opere, caratterizzate dall’inconfondibile stile del fotografo: atmosfere per molti versi macabre ospitano corpi ridotti a cadaveri, per definizione antitesi della canonica bellezza, rappresentano però un fascino irresistibile grazie al sapiente uso del bianco e nero, del chiaro- scuro, volti a sottolineare le forme ancora morbide e calde delle figure.

E nonostante il legame intrinseco con la morte, l’opera di Witkin trasuda vita da ogni angolazione, quasi volesse gridare, protestare e mostrare splendori e brutalità del mondo odierno, sul quale l’artista vuole far aprire occhi e mente; egli infatti riflette, con toni provocatori e accesi, la condizione della realtà sociale e ne sottolinea la chiusura enfatizzando temi come il sesso, la fisicità e il rapporto tra corpo e realtà, che sono i fili conduttori di tutti i pezzi esposti.

Trattando di tali argomenti, Witkin cerca di sfatarne riserve e tabù e propone una nudità maschile e femminile costante ed ostentata, ma mai volgare e spiccia, quasi per creare un ponte tra il nudo anatomico e il nudo dell’anima, della quale il fotografo vuole sviscerarne e isolarne pregiudizi e blocchi tipici.

Senza dubbio emerge un sentimento preponderante di libertà totale, come se Witkin , attraverso le sue opere, volesse imporla ad un mondo moderno eppure troppo pressato da rigidi schemi mentali.

Venti scatti, venti momenti decisivi in cui immergersi completamente in un susseguirsi di emozioni forti e indimenticabili; in un’era in cui il digitale è la risposta a tutto, l’opera di Witkin dimostra di essere la voce fuori dal coro.

Imperdibile.

 

INFO MOSTRA:
Joel Peter Witkin
quando: 17 marzo - 22 aprile 2011
dove: Galleria Cà di Frà Via Carlo Farini 2, Milano
tel: +39 0229002108
Orari: lun/sab h. 10.00/13.00 - 15.00/19.00

 

Commenti

brava!

Brava Valentina, così si scrive!

Grazie!^_^ quando la passione

Grazie!^_^
quando la passione per l'arte parla, non c'è altro modo che lasciarle libero sfogo..

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 3 utenti e 591 visitatori collegati.

Informazioni su 'Valentina Fenu'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)