italian newbrow

LE LOCUSTE LA PITTURA E TUTTO IL RESTO di Ivan Quaroni (Butterfly Effect n.2)

arte contemporanea news lobodilattice.com

Analogamente, possiamo affermare che la pittura si fa con i colori, ma dall’accumulo di colori non sortisce necessariamente un quadro. Ogni opera è il risultato di una combinazione di elementi organizzati e di fattori casuali o accidentali. Un’opera completamente casuale non è un’opera più di quanto lo sia un quadro completamente organizzato, frutto dell’esecuzione meccanica di un principio astratto. In questo caso, vale la massima oraziana secondo cui est modus in rebus. L’eccesso di casualità, così come il suo opposto meccanico sono, a mio avviso, egualmente equidistanti dal concetto di opera d’arte.

 

L'ERRORE CREATIVO di Ivan Quaroni (Butterfly effect 1)

arte contemporanea news lobodilattice.com

Ho sempre trovato interessanti gli errori, gli sbagli, le derive che caratterizzano alcuni percorsi creativi. La prima volta che mi sono accorto del fascino che hanno certe imprecisioni, diciamo pure certe pecche, è stato osservando i dipinti di Franco Battiato. Il musicista siciliano ha spesso dichiarato di considerare la pittura come una sorta di terapia riabilitativa.

 

 

CONCETTUALE, QUALCUNO HA DETTO CONCETTUALE ?? di Ivan Quaroni (Butterfly Effect n.0)

arte contemporanea news lobodilattice.com

Non ce la faccio, è più forte di me, quando sento pronunciare questo aggettivo mi viene l’orticaria, inizio a sudare e, in breve, perdo la calma. Dovrei cercare di essere più serafico, comportarmi taoisticamente, come l’acqua che s’adatta ad ogni superficie, ma è inarrestabile (e raramente imperturbabile) nel suo corso. Ecco, dovrei ricordarmi di tutti i libri del Dalai Lama che ho letto nel corso degli ultimi dieci anni, degli insegnamenti zen, della pericolosa calma dei maestri sufi. Dovrei contare fino a cento e poi trovare la quiete dell’indifferenza. E invece no, sono bellicoso per natura, amo lo scontro, la battaglia, la singolar tenzone.