intervista michael rotondi

Intervista a Michael Rotondi - (Parola agli artisti n.22)

Amo la metropoli anche se hanno rotto la minchia tutti questi “fallo moda” che stanno pian piano inquinando l’arte con i loro collage dadaisti (magari) e il loro look “indie-poser” . Meno estetica, più pensiero, ma non arte concettuale (facile per gli ultimi arrivati) bensì purezza semplicità e immediatezza. Non è polemica bensì realtà e scusate il “francesismo”.