Intervista a Giuliano Sale, (Parola agli Artisti 9)

Lobodilattice incontra GIULIANO SALE

  

Cosa rende un artista affermato? il consenso della critica, il consenso del pubblico, o le vendite?

Un artista cosi' detto affermato, a mio giudizio lo rende la durata nel tempo. Molti artisti sono stati osannati per periodi più o meno brevi sia dal pubblico che per vendite o critica ma poi molti degli stessi sono scomparsi nel dimenticatoio o addirittura diventati patetici e macchiettisti.


Potresti descrivere qual è la costruzione di  una tua opera e i materiali che preferisci?

Tela, pennelli, tubetti di colore ad olio ed un barattolino di mais. Il resto viene di conseguenza.


Potresti descrivere/sintetizzare in poche parole la tua ricerca artistica

Io non sto' cercando niente di particolare. Per me' dipingere è pura espressione.

 

 

Giuliano Sale 2009 50x50 olio su tela -(don't fear) the reaper

(Giuliano Sale 2009 50x50 olio su tela -(don't fear) the reaper)


Arte è anche o sopratutto vernissage e mondanità?

Andare ai vernissage è utilissimo per il mi lavoro e la mia non ricerca.,,,vedo una gran quantità di marionette sia tra gli artisti sia tra il variegato pubblico gracchiante di passerella.


Se dovessi spiegare l'arte contemporanea ad un bambino cosa diresti?

Pensa che non l'ho capita bene neanche io.

Che musica ascolti?

Immaginando uno scuolabus..... alla guida metto Iggy Pop, dietro, seduti in modo non ordinato puoi' trovar seduti Johnny Cash, Ian Curtis, Duke Ellington, Mark Lanegan, Richard Wagner, Elvis Presley, Johnny Rotten, Lux Interior, Ludwig Van Beethoven, Johnny Ace, Peter Steele, Tom Yorke, Nina Simone, Nick Cave, Beck, Edda, il buon Ozzy Osbourne e tanti altri.

 

 

(Giuliano Sale 2009 60x60 olio su tela -TWO WHORES)

 

Che libri leggi?

Libri di settore oppure le istruzioni del forno a microonde.

Cosa guardi in televisione?

A volte capita che la tengo accesa senza audio....sempre per la questione delle marionette.

Hai un colore preferito?

Non in particolare. Come si puo' preferire un colore ? Dipende dal momento e da l' umore.

 

 

giuliano sale

(Giuliano Sale -Paracetamolo - olio su tela 50X50 2009)

 


Artista preferito? 
(vanno bene anche artisti contemporanei)

Molti nomi “illustri”dal glorioso passato. Da Lucas Cranach a Edward Munch per intenderci .
Dei contemporanei....pochi,ben pochi. Mi annoio facilmente.
Forse quello che rimane stabile tra le mie preferenze a distanza di tempo è John Currin.

Da Artista, potresti descriverci quale pensi essere il compito di un buon critico d’arte

Lavorare con me'.

Leggi riviste d’arte? Quali?

Le solite.

 

 

Giuliano Sale 2009 120x80 olio su tela -ATROPA B

(Giuliano Sale 2009 120x80 olio su tela -ATROPA B)

Cosa pensi della diffusione dell’arte attraverso le nuove tecnologie, il binomio arte/internet,
aiuta o penalizza?

Penso che sia un aiuto in piu' per la diffusione dell'arte e dell'artista. Ben venga!
La visibilita' è tutto al giornod'oggi per un artista.L'importante è non cadere nel fottuto gossip.

 

 

 

 

[PAROLA AGLI ARTISTI

intervista a Giuliano Sale

pubblicato su lobodilattice il 28-10-2009]

 

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 484 visitatori collegati.

Informazioni su 'Redazione'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)