Il Design dell’Ospitalità a Castiglione Olona: fra ricerca e sperimentazione progettuale

Il Design dell’Ospitalità a Castiglione Olona: fra ricerca e sperimentazione progettuale

Titolo

Il Design dell’Ospitalità a Castiglione Olona: fra ricerca e sperimentazione progettuale

Inaugura

Sabato, 19 Maggio, 2012 - 19:30

Presso

Palazzo Branda Castiglioni

Comunicato Stampa

Si è conclusa l’attività degli studenti del laboratorio di design degli interni del Corso di Laurea Magistrale in Interior Design del Politecnico di Milano, Anno Accademico 2011-2012, con una mostra che sarà inaugurata sabato 19 maggio 2012 alle ore 19.30 a Castiglione Olona nel Palazzo del Cardinal Branda Castiglioni in occasione della manifestazione “Tra Arte e Degustazione” promossa dal Comune di Castiglione Olona, Assessorato alla Cultura in collaborazione con la Città di Mendrisio e le Associazioni locali con il patrocinio di Regione Lombardia, Istruzione, Formazione e Cultura, della Provincia di Varese e dell’Agenzia della Provincia di Varese.
La mostra “SCENARI SOSPESI. Impressioni progettuali. Sette progetti rileggono il borgo di Castiglione Olona nuovi spazi/servizi e ricettività turistica” è il risultato di uno studio attento sul borgo castiglionese, inseguendo i precetti di Leon Battista Alberti che intese la “città ideale” e la visione del borgo come un palazzo nel quale “le vie sono i corridoi, le piazze le stanze” (De re aedificatoria, 1452).
Quest’anno lo studio si è concentrato su nuovi edifici, come la Corte del Doro e il Centro Congressi del Castello di Monteruzzo individuati come nodo critico del borgo, da evidenziare,  da ripensare e soprattutto da sviluppare in quanto assente di progetti di collegamento.
Gli studenti, italiani e stranieri, in gruppi di lavoro, hanno così affrontato inizialmente una fase di ricerca sul borgo, sulle sue caratteristiche riferite alla storia ma anche alle vicende più contemporanee, e parallelamente hanno approfondito il tema della ricettività locale e delle sue forme in rapporto a dinamiche turistiche più ampie.
Dalla fase analitica si è così pervenuti ad individuare delle specifiche caratteristiche per ogni hotel-struttura ricettiva, anche mediante il confronto con gli edifici esistenti: tutti diversi, ma tutti caratterizzati dal non essere precedentemente alberghi: da questo “confronto”, nonché dalla suggestioni del luogo in tutte le sue declinazioni (storia, arte, industria,…. Immaginario), si è così pervenuti a particolare forme di  strutture ricettive. Anche la tipologia dell’hotel diffuso, oggi particolarmente utilizzata in questo tipo di contesti, è stata oggetto di sperimentazione progettuale, così come si è pensato a un sistema di “connettivo spaziale e di arredo urbano” che attraverso lo studio di nuove pavimentazioni, di elementi di arredo urbano e della  segnaletica, fosse in grado di aggiornare a attrezzare globalmente il borgo per il suo nuovo ruolo turistico.
L’obiettivo del corso è stato quello di progettare nuove “forme e formule” di strutture ricettive a Castiglione Olona, all’interno del borgo o in significative strutture esterne, utilizzando edifici dismessi o parti di edifici attualmente funzionanti ma parzialmente inutilizzati lavorando nell’ottica della cittadella ideale, secondo quindi i precetti di Leon Battisti Alberti, considerando Castiglione Olona come area da cui prendere spunto e trovare l’ispirazione giusta per realizzare strutture ed edifici utili alla recettività.
Come queste premesse, fedeli alla originale urbanistica del borgo castiglionese, si è voluto rispondere a un’azione di rilancio turistico del borgo, in relazione all’importanza che questo riveste per la presenza di importanti opere architettoniche e artistiche  sia del passato e sia contemporanee oltre che per la valenze paesaggistico - naturali proprie del contesto.
I risultati dei  lavori degli studenti sono stati presentati presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano alla presenza dell’Assessore alla Cultura dott. arch. Stefano Uboldi, del presidente della Pro Loco sig. Roberto Cristofoletti, del gruppo di docenza del corso - laboratorio Luca Scacchetti e Francesco Scullica e  dei collaboratori Mauro Borella e Chiara Paganelli.

Dal 19 maggio al 24 giugno 2012
Dal martedì al sabato 9.00/12.00 e 15.00/18.00
Domenica 10.30/12.30 e 15.00/18.00
Lunedì chiuso
Palazzo Branda Castiglioni
info:
Ufficio Cultura del Comune di Castiglione Olona
Tel. 0331 858301 – cultura@comune.castiglione-olona.va.it

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Come Arrivare?

Informazioni su 'UfficioCultura'