Identità (S)Velate

Identità (S)Velate

Titolo

Identità (S)Velate

Inaugura

Domenica, 10 Febbraio, 2013 - 20:00

A cura di

ilaria miccoli

Artisti partecipanti

piero vinci

Presso

Pepenero Ristorante bio-pizzeria

Comunicato Stampa

A Taranto Arte e cibo è connubio perfetto.
Il Pepenero presenta “Identità (S)velate” personale di Piero Vinci.

A Taranto domenica 10 febbraio, dalle ore 20.00, l’accogliente ed esclusivo ambiente del ristorante PEPENERO, via Nitti 163/a, ospiterà “Identità (S)velate”, mostra personale di Piero Vinci. È il secondo appuntamento artistico che si inserisce all’interno della rassegna artistica “Tratti di Gusto” voluta da Michele Gatto e Domenico Barry Farella, braccio e mente del bio-ristorante. Spiega Domenico: “Abbiamo fortemente voluto la rassegna artistica “Tratti di gusto” perché convinti che l’arte non possa restare esclusa all’interno di un luogo come Pepenero dove ogni giorno lavoriamo per offrire ai nostri Ospiti la migliore espressione della cultura enogastronomica. Perché quando il lavoro dei nostri chef riesce a rendere opera d’arte ogni singola pietanza, allora arte e cibo diventano sinonimi”.

La personale “Identità (S)velate”, curata da Ilaria Miccoli, rappresenta l’ultimo progetto dell’artista tarantino Piero Vinci, che può vantare ormai un curriculum di respiro internazionale. Con la sua ricerca artistica Vinci scava nelle vite vissute, come un archeologo individua ed isola i diversi strati che scrivono la storia di una vita e della sua anima. In questo progetto sviluppa il tema dell’identità partendo dal gioco delle contrapposizioni già evidente nell’opera ONE (half+half), un singolare collage del 2006 dove gli opposti si fondono in una combinazione casuale e perfetta. Come racconta Vinci: “L’ultima parte di questo lavoro mi ha portato ad analizzare il volto, gli occhi. Alla ricerca di una storia, un’identità. Svelata o non svelata. Un progressivo avvicinamento allo sguardo, come uno zoom fotografico che cerca di cogliere il dettaglio, la “chiave” per entrare nell’essenza dell’io”.

Una serata informale per celebrare l’arte nelle sue diverse espressioni. Degustazioni di piccole raffinate prelibatezze offerte dallo staff di PEPENERO con il contributo dei fornitori ufficiali del bio-ristorante (Vivereitaliano, Les Caves De Pyrene, Querceta, Pescheria Conte, Naturasi, Macelleria Romanelli, Ortosuper), accompagneranno alla scoperta degli ultimi lavori di Vinci, per un’occasione che si presenta assolutamente da non perdere. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni (tranne la domenica sera) fino al 30 marzo negli orari di apertura del ristorante.

mostre, arte, eventi, artistici, gallerie, contemporanea

Come Arrivare?

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 310 visitatori collegati.

Informazioni su ''

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)