I’VE SEEN FILMS - INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2010

I’VE SEEN FILMS - INTERNATIONAL FILM FESTIVAL Milano, dal 30 settembre al 9 ottobre 2010

Con 250 lavori da 72 Paesi, di cui oltre 100 in anteprima, ‘I’ve Seen Films’, fondato da Rutger Hauer ed organizzato dalla associazione no-profit Rutger Hauer Starfish Association in collaborazione con il Comune di Milano Cultura e la Provincia di Milano Cultura, rappresenta una delle più innovative celebrazioni di cinema e cultura al mondo. I lavori selezionati per il Concorso Internazionale vengono proiettati durante le 10 giornate del Festival nelle strutture Gnomo Milano Cinema, Spazio Oberdan, Centre Culturel Français, mentre nella suggestiva cornice di Palazzo Reale si svolgerà la cerimonia di premiazione venerdi 8 ottobre. Il Festival si avvale di una Giuria Internazionale di altissimo livello di cui fanno parte: Miranda Richardson, Anton Corbijn, Roberto Faenza, Bill Bristow, Takehito Kuroha, Grazyna Torbicka, Cesare Vergati, Flavia Costa e Rutger Hauer. ‘I’ve Seen Films’, diretto da PierPaolo De Fina, è il primo festival che permette agli autori di cortometraggi di vedere i propri lavori proiettati in alta definizione digitale. Con Microcinema Digital Network ed il supporto dell’Agenzia Spaziale Europea, i lavori di ‘I’ve Seen Films’ vengono diffusi via satellite in oltre 100 cinema di questo circuito. Il Concorso Internazionale 2010 include una una categoria dedicata ai lungometraggi (‘Salto in Lungo’) e due sezioni speciali: una dedicata alla Sensibilizzazione Sociale (‘Social Awareness’) ed una ai temi ed alle immagini del mondo dell’Arte (pittura, scultura, teatro, poesia e letteratura). I'VE SEEN FILMS 2010 mette in vetrina lavori per tutti i gusti, prodotti da talenti della cinematografia internazionale indipendente.
I film in Concorso abbracciano un’ampia gamma di generi: dalla fiction all’animazione, dal documentario al film sperimentale, per la gran parte di registi emergenti ma anche con alcuni titoli di artisti internazionali gia’ affermati. Molti dei film in programma sono anteprime europee o italiane e hanno ricevuto premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, con interpreti vincitori di Emmy ed Academy Awards (Oscar).
Vengono trattati temi scottanti quali la guerra e le politiche in Medio Oriente, la crisi economica mondiale, il problema della disoccupazione, le battaglie contro l’inquinamento del pianeta, i conflitti per l’acqua, l’immigrazione ed il traffico di organi umani, la carestia, il cannibalismo e la violenza su donne e bambini.
I film selezionati trattano storie di costruttori di cattedrali, arte e creativita’ in Sud Africa, donne e nonne gonfiabili, battaglie tra cineprese Super 8 e telecamere digitali, ed omaggi a ‘Twilight’ ed ai generi Burlesque e Noir.
Per i film in concorso è prevista in sala la presenza del regista. Tutti i films sono proiettati in alta definizione digitale HD, in lingua originale, con sottotitoli in Inglese e/o Italiano. L’ingresso è gratuito per tutte le proiezioni del Festival in tutte le location fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Info: sito web:

http://www.icfilms.org

 

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 846 visitatori collegati.

Informazioni su 'ldl news'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)