Human Installations WEBTV: il 12 marzo alle ore 21.30 la seconda puntata

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

BENVENUTI SU HUMAN INSTALLATIONS WEBTV, IL NUOVO CANALE D'ARTE INDIPENDENTE DI KYRAHM E JULIUS KAISER . CONDIVIDEREMO CON VOI IL NOSTRO LAVORO E QUELLO DI ALTRI ARTISTI, INTERVISTE A CURATORI, GESTORI DI SPAZI D'ARTE, COLLEZIONISTI, GIORNALISTI, STORICI DELL'ARTE. IL FOCUS E' ORIENTATO VERSO I CONTENUTI DELLA PERFORMANCE ART. POTRETE SEGUIRE LA NOSTRA RICERCA CON PERFORMANCE, COMUNICAZIONI , NEWS, SIA IN DIRETTA CHE IN DIFFERITA . IL CANALE SARA' INSERITO IN PORTALI D'ARTE CONTEMPORANEA E CULTURALI, DIFFUSO ATTRAVERSO I PRINCIPALI SOCIAL NETWORK E MAILING LIST.

Collegatevi tutti lunedì 12 marzo alle ore 21.30 su:

http://www.humaninstallations.com/channel.html

PER QUESTA SECONDA PUNTATA: 

LA PERFORMANCE "IL GIOIELLIERE" DI KYRAHM E JULIUS KAISER PRESENTATA ALL'EVENTO GALLO DI CUORI PRESSO AL9E STUDIO ART DI ROMA. L'OPERA HA PRESO PARTE ALL'EVENTO COLLATERALE DELLA BIENNALE DI VENEZIA "BLUE WEDDING " NEL 2009 CON ANNIE SPRINKLE E BETH STEPHENS, AL FESTIVAL MUTAZIONI PROFANE DI KYRAHM E JULIUS KAISER, ALLA DINNERWAVE ART GALLERY IN ARIZONA , AL PROGETTO WOYZECK CON IL COLLETTIVO CERCLE, AL FESTIVAL CORPO DEL MUSEO DI NOCCIANO A CURA DI SIBILLA PANERAI. LA NUOVA VERSIONE E' MUSICATA DAL MAESTRO VIOLISTA LUCA D'ALBERTO. 
La performance di Kyrahm e Julius Kaiser e' un'azione di pochi minuti, ma che racchiude significati e segni antichi. Sulla schiena di Kyrahm, Julius Kaiser crea una composizione estetica di aghi inseriti nella sua carne per sostenere una lunga serie di collane di perle. Il gioiello usato per ferire la carne. E' la decostruzione dello status symbol. Il tema atavico delle differenze di potere tra i generi. L'artista si volta ed inizia a ferirsi all'altezza del petto: il sangue che scorre sulla pancia di Kyrahm e' rappresentativo della brutale violenza spesso omicida attuata contro le donne. L'immagine proiettata sulla pancia del bambino sposta l'attenzione sul fatto che spesso nei conflitti tra genitori sono i figli a subirne le conseguenze. L'immagine del bambino e' lo stesso della versione videoarte delle Human Installations di Kyrahm e Julius Kaiser. 

L'ANTEPRIMA DEL VIDEO PRESSO L'EVENTO EAC A CURA DI UMBERTO SCROCCA E ACHILLE BONITO OLIVA, a cui Kyrahm e Julius Kaiser presero parte gia' nel 2011, esponendo un frame d'autore raffigurante lo stesso bambino. Sempre per EAC, l'esposizione della preziosa matita di Kyrahm "Quando ero piccola". L'Electronic Art Cafe' (EAC) e' un progetto artistico itinerante, che consiste in eventi e mostre realizzate da artisti delle avanguardie internazionali. La sede fu nel Palazzo delle Esposizioni di Roma. Sorge a New York nel 1994 da un' idea di Umberto Scrocca, fu ospitato nel Great Hall della The Cooper Union for the Advancement of Science and Art in occasione del simposio "New York - Sarajevo" vi parteciparono Vanessa Redgrave, Susan Sontag e Lisa Gaye. Attualmente la sede e' a Roma in Piazza Farnese al Wine Bar Camponeschi ed e' curato da Achille Bonito Oliva, che in Artisti in pedana invita loro ad esibirsi con un'opera, una performance o un video, creando cosi il marchio d'artista EAC. 

LORENZO CANOVA, critico e storico dell'arte parlerà del lavoro di Kyrahm e Julius Kaiser e connessioni con la body art storica. Lorenzo Canova (Roma 1967) e' professore associato di Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Universita' degli Studi del Molise dove dirige l'ARATRO, Archivio delle Arti Elettroniche, Laboratorio per l'Arte Contemporanea. Ha pubblicato studi sull'arte del Cinquecento romano, del Novecento e delle ultime generazioni. Ha curato mostre in musei italiani e internazionali. Ha fatto parte della commissione scientifica della Collezione Farnesina e ha fatto parte della commissione inviti della XV Quadriennale di Roma. 

La presentazione della rivista NIGHTITALIA avvenuta il 17 GENNAIO 2012 presso la libreria UGO MURSIA EDITORE a cui hanno preso parte
Kyrahm e Julius Kaiser. 
NIGHTITALIA prende origine dalla rivista newyorkese NIGHT, fondata nel 1978 da Anton Perich, pittore, video artista e fotografo (wwww.antonperich.com) per la rivista "Interview" di Andy Warhol, e da un sodalizio ventennale tra Anton Perich e l'artista romano Marco Fioramanti. In questa puntata

"Attraverso il livestreaming cerchiamo un'interazione tra spazio pubblico e privato, un'estensione dell'hic et nunc, l'interdisciplinarieta' dei linguaggi della comunicazione."

PER PROPORSI SCRIVETE A: humaninstallations@gmail.com

Data Inaugurazione: 
Lunedì, 12 Marzo, 2012 - 21:30
indirizzo sede: 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 897 visitatori collegati.

Informazioni su 'kyrahm'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)