Human Installation I: Obsolescenza del genere - Performance Art by Kyrahm and Julius Kaiser

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

 

Obsolescenza del genere - Human Installation I
di Kyrahm e Julius Kaiser

Tra le 30 migliori performance del mondo IDKE FESTIVAL (Columbus,USA 2008)
ARTE LAGUNA PRIZE concorso speciale sezione Performance Art - ( Venezia 2009)
INTERNATIONAL FESTIVAL (Berlino - 2008)
Mutazioni Profane Body Performance Art Festival

 

Installazione Umana presentata in numerosi festival in Italia e all’estero. Selezionata nel 2008 alla decima edizione IDKE in USA, tra le trenta migliori performance Gender Exploration al mondo e vincitrice del concorso speciale sezione performance del Premio Arte Laguna 2009  insieme ad altre tre opere scelta su 300 proposte provenienti da tutto il mondo.

Il corpo nudo e l'io, la maschera e lo stereotipo. Un quadro ginoandroide. Una fila di corpi nudi avanza lentamente. Il sesso biologico come pelle, maschio, femmina. Il genere come senso del sè, uomo, donna. Percorso, attraversamento, transizione. Ogni soggetto, una storia. Cambiare sesso è doloroso come la nascita. Le maschere d’oro sul volto non nascondono le identità: come son riconoscibili le sfumature del genere. Solitaria subentra una creatura di sesso femminile. Accarezza i corpi uno per uno. Il travaglio è faticoso, la carne materia da modellare. Il rito della vestizione tra fasce contenitive, pantaloni, giacca e cravatta è il ritorno all’opposto. Per un transessuale cambiare sesso non è diventare, ma tornare uomo. Non è più necessario indossare la maschera: l’io è rivelato.

Per visionare il video dell'opera:
http://vimeo.com/15224492