La "guerriglia visiva" di Cosimo Damiano Tondo: dal 5 aprile la personale alla Fondazione Palmieri di Lecce

 

La pittura materica e dunque la poetica della pura materia come metafora  esistenziale, costituisce uno dei principali campi d'indagine di Cosimo Damiano Tondo, oltre alla ricerca sulla scultura modulare degli anni '60. 

Un artista che riflette, nell'eclettismo della sua opera, le varie evoluzioni dell'informale, dalla seconda metà del Novecento ad oggi. Il tutto filtrato dal calore di un' imprescindibile cultura mediterranea che si evince anche dall'intensità cromatica con cui si esprime. 

Nel contesto della fondazione Palmieri di Lecce, situata nella ex chiesa di San Sebastiano, viene inaugurata giovedì 5 aprile la personale del Maestro salentino, intitolata "battagliaguerriglialibertà". La mostra, aperta fino al 29 aprile, comprende le opere recenti dell'artista salentino, che affronta appunto tematiche sociali quali la libertà violata nel sistema della comunicazione contemporanea. Come spiega il giornalista e curatore della mostra Lorenzo Madaro: "gli squilibri culturali, la mancanza di informazione in alcune aree del mondo e la sete di conoscenza che l’artista nota nell’odierna realtà, si declinano attraverso la guerriglia visiva di una vitalistica pittura informale, ricca di sollecitazioni che guardano alle indagini aniconiche europee e americane del XIX secolo, e al respiro energico di una creatività pienamente matura, ma mai sopita». 

 

dal 5 al 29 aprile 2012

"battagliaguerriglialibertà" - opere recenti di Cosimo Damiano Tondo

curatore: Lorenzo Madaro

Fondazione Palmieri Onlus (vico dei Sotterranei, centro storico) - Lecce

Orari d’apertura: 11-12.30 / 17-20.30 (tutti i giorni)

Infotel: 338.63.38.627

 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 0 utenti e 696 visitatori collegati.

Informazioni su 'Cecilia Pavone'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)