grace zanotto

IO SOTTRAGGO. LA TRIANGOLAZIONE CIBO-CORPO-PESO. Performance sull’ossessione anoressico-bulimica di Giovanna Lacedra

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

IO SOTTRAGGO, afferma Giovanna Lacedra, è un’azione che crea e ricrea l'ingranaggio patologico, rimettendo in scena le dinamiche ossessive anoressico-bulimiche. Perché forse anche questa forma di violenza, come ogni altra, va rivissuta, per potercene sbarazzare.

Nel suo viaggiare di luogo in luogo, da spettatore a spettatore, IO SOTTRAGGO documenta un percorso individuale di riappropriazione della vita, dei sogni, del corpo, degli appetiti e persegue un ben preciso obiettivo: sensibilizzare le coscienze e combattere la dilagante disinformazione legata alle patologie della nutrizione.

IO SOTTRAGGO La Triangolazione Cibo-Corpo-Peso

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

Trasformare in arte la patologia. Fare in modo che il corpo,da anni ostaggio di rituali ossessivi, da anni contenitore di vuoti affettivi, di assenze e di mancanze, da anni vittima e carnefice di se stesso, diventi racconto espressivo e creativo di una tra le più paradossali malattie: il disturbo anoressico-bulimico.

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 933 visitatori collegati.

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)