Ghèto. Un dialogo ebraico-cristiano

Comunicato stampa

 

Galleria Parentesi Studia di Ermelinda Petruzzella riapre domenica 17 ottobre alle ore 16.30, dopo la pausa estiva, con la presentazione del libro Vento d’Israel dentro la Shoah (Aurelia Edizioni, 2010) di Orietta Busatto. Attraverso il saggio, la scrittrice – insegnante e pedagogista – avvia una riflessione profonda sul tema, ricerca spiegazioni, collega e traduce gli eventi, dà ai protagonisti la possibilità di narrare e narrarsi. Busatto introduce orientamenti, materiali e spunti e s’interroga sulla possibilità di trarre un insegnamento dalla Shoah. Parallelamente alla presentazione, la galleria e l’autrice invitano diversi teorici, politici ed esponenti della cultura ebraica ad intervenire sul tema, nel tentativo di riportare l’attenzione sul Ghetto Ebraico della Città e sul suo possibile restauro. Uno sguardo particolare è posto sul contesto cittadino, grazie alla partecipazione di studiosi locali che hanno ricostruito e ripercorso la nascita, lo sviluppo e il declino del Quartiere. Intervengono: Tobia Ravà, Don Piergiorgio Da Canal, Vittorino Pianca, Maurizio Castro, Sabrina Ventre, Daniele Ceschin e sono presenti il Sindaco Gianantonio Da Re e gli Assessori Antonella Caldart, Michele De Bertolis e Antonio Miatto. Nel corso dell’incontro è introdotto il rendering del Ghetto restaurato a cura di Alfredo Cammara
 
Al termine della tavola rotonda, inaugura la mostra personale dell’artista Trento Longaretti, presente in Galleria con una serie di opere esposte al Museo d’arte ebraica di Venezia nel 2001 e alcune tele recenti. 
Parallelamente, nella Loggia del Ghetto Ebraico, la Compagnia Stabile Teatro dei Piccoli di Treviso interpreta dei brani tratti dal libro Vento d’Israel dentro la Shoah dando vita ad alcuni istanti di riflessione e poesia, in equilibrio tra reading e teatro. Seguono un buffet a tema e un intervento musicale di Freilach Quartet che propongono un mix di sonorità kletzmer e classici di musica sacra ripensati in chiave contemporanea. 
La Galleria s’impegna a diffondere il bando di concorso, promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, I giovani ricordano la Shoah che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Parentesi Studia adibisce, a partire dal 17 ottobre, un’area di consultazione aperta al pubblico e alle scuole su appuntamento, per poter fruire di materiali quali testi, immagini e opere cinematografiche sulla Shoah e sulla cultura ebraica grazie, in particolare, al prezioso contributo della Fondazione CDEC di Milano. 

L’evento è la prima tappa di un percorso che si svilupperà a gennaio 2011 in occasione della Giornata della Memoria e a settembre 2011 durante la Giornata della Cultura Ebraica, così da inserire Vittorio Veneto tra le città partecipanti.

Contatti
info@parentesi.it
www.parentesi.it
 
Vento d'Israel dentro la Shoah (Aurelia Edizioni) di Orietta Busatto
www.miquadro.it/aurelia/Saggistica/vento-israel.html
Aurelia Edizioni

 

www.edizioniaurelia.it 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 613 visitatori collegati.

Informazioni su 'Parentesi Studia'

Metti il tuo post in evidenza

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)