FRANCESCO COSTANTINO DEADLINE A cura di Salvatore Davì

arte contemporanea, gallerie, mostre, eventi

FRANCESCO COSTANTINO
DEADLINE
A cura di Salvatore Davì

OPENING/ Sabato 31 marzo 2012 h.19.00
la mostra resterà aperta sino al  30 Aprile 2012
dal martedì al sabato dalle  h.17.00  alle  h.20.00

Il 31 marzo si inaugura Deadline, mostra personale di Francesco Costantino (Palermo, 1986), a cura di Salvatore Davì.
L’evento espositivo è il frutto di una ricerca che vede protagonista il ritratto: tre opere su tavola, tre disegni su carta e più di cento micro ritratti. L’artista costruisce un archivio di volti per mezzo di una ricercata sintesi grafico-cromatica e attraverso l’uso meticoloso del tratto nero. Lo spray per i ritratti di grande formato su fondo nero, i markers per i disegni su fondo bianco e l’olio per i micro ritratti su tavola.

Tre appuntamenti con Federico Lupo, Alessandro Bazan e Laboratorio Saccardi prevedono un intervento diretto sulle opere in mostra.

«Quando la lingua del corpo parla attraverso il ritratto le coordinate e il territorio di ogni singolarità fanno i conti con l’amplificazione estetica che capta il bisogno di riflessione sui processi identitari. Può accadere però che la pelle scompaia e lasci posto ad una più viscerale topografia interna che va oltre l’epidermide. Attraversare la superficie della pelle, far emergere la soggettività sommersa dagli stereotipi […]. Deadline  è anche l’ipotesi della perdita assoluta delle tracce delle opere, l’artista infatti assegna a ciascuna di queste una data di scadenza che coincide con la totale copertura. Un gesto radicale che denuncia l’urgenza della fruizione e mette in risalto una riflessione sui fatti quotidiani che sviliscono l’estetica e i contenuti» 

Data Inaugurazione: 
Sabato, 31 Marzo, 2012 - 19:00
indirizzo sede: 

Chi c'è on line?

Ci sono attualmente 1 utente e 602 visitatori collegati.

Informazioni su 'giuseppe mendolia calella'

Accesso utente

CAPTCHA
Inserisci il codice che vedi qui sotto. Serve per evitare la spam e dimostrare che sei un umano e non un computer.

lobodilattice newsletter

Iscrivendoti accetti le nostre Privacy Policy ( link in fondo alla pagina)